Una notte spaziale al Giardino Scotto a Pisa con l’ESA, in diretta web dalle 18h00

Martedì
16:15:36
Luglio
19 2011

Una notte spaziale al Giardino Scotto a Pisa con l’ESA, in diretta web dalle 18h00

Presentazioni, proiezioni in 3D ed un ospite “spaziale“ sono in programma a Pisa, venerdì 22 luglio, nel corso dell’incontro pubblico organizzato dall’ESA con il patrocinio del Comune di Pisa.

View 156.5K

word 414 read time 2 minutes, 4 Seconds

PISA: - Levento “La Notte dello Spazio“ è ospitato nell’incantevole cornice del Giardino Scotto, in Lungarno Fibonacci - realizzato agli inizi del XIX da Giovanni Caluri per l’armatore livornese Domenico Scotto e situato al centro dei bastioni della fortificazione della Cittadella Nuova progettata dall’architetto fiorentino Giuliano da Sangallo -, ed è rivolto a famiglie e ragazzi, a curiosi e ad appassionati dello spazio, che potranno seguire le presentazioni degli esperti ESA, i filmati in 3D, visitare gli stand e partecipare ad altre attività legate al mondo dell’esplorazione spaziale.

L’astronauta dell’ESA Paolo Nespoli, rientrato a fine maggio da una missione di lunga durata a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, porterà con il suo entusiasmo un po’ di spazio sulla Terra.

L’evento è diviso in due sessioni, entrambe saranno aperte dallintervento di responsabili dellESA, in particolare del Direttore Tecnico dellAgenzia, lIng. Franco Ongaro, e delle autorità presenti. Si parlerà poi del piccolo lanciatore Vega, dellacqua sulla Terra e nello Spazio e delle osservazioni della Terra dallo Spazio.

La serata, che sarà condotta dal giornalista scientifico Stefano Sandrelli, è stata organizzata da ESA in collaborazione con il Centro Giovanile di Formazione Sportiva (CGFS) di Prato, con il patrocinio del Comune di Pisa ed il contributo di vari istituti, centri di ricerca e ditte operanti nel settore spaziale.

Le due sessioni prevedono rispettivamente il coinvolgimento dei partecipanti “Junior“ e “Senior“ dello Space Camp dell’ESA, un campo scuola rivolto ai ragazzi e che quest’anno è ospitato a San Rossore (Pisa).

Al termine del programma comune, il pubblico potrà girare tra gli stand espositivi allestiti sulla terrazza del Giardino Scotto dove ci saranno, tra gli altri, anche l’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) con le Olimpiadi di Astronomia, l’Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma della Valle d’Aosta, il gruppo dei radioamatori che organizzano contatti con la Stazione Spaziale Internazionale, l’ARISS e le associazioni che hanno contribuito alla realizzazione della serata.

Riproduzione immagini:
Conformemente agli articoli 96 e 97 della legge sul diritto d’autore (Legge 22 aprile 1941 n. 633), relativi alla riproduzione, esposizione o messa in commercio di immagini personali, l’evento La notte dello Spazio a Pisa, del 22 luglio 2011 è un evento svolto in pubblico a fini scientifici, didattici e culturali.

Source by Astronomiapertutti


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Una nott...lle 18h00