Il lancio dei satelliti Galileo porta la rete di navigazione satellitare vicina al completamento

MOVE
MOVE

MOVE

MOVE

Mercoledì
11:12:30
Dicembre
13 2017

Il lancio dei satelliti Galileo porta la rete di navigazione satellitare vicina al completamento

View 4.7K

word 586 read time 2 minutes, 55 Seconds

ESA - Con il loro lancio a bordo di un razzo Ariane 5, l'Europa si arricchisce di ulteriori quattro satelliti Galileo per la navigazione satellitare. Dopo il successo di ieri, solo un ulteriore lancio rimane prima che la costellazione Galileo sia completata e fornisca quindi una copertura globale.

Ariane 5, operato da #Arianespace sotto un contratto con #ESA, è partito dalla base di lancio europea di Kourou, Guyana francese, alle 19:36 ora italiana (18:36 GMT, 15:36 ora locale) del 12 dicembre con a bordo i satelliti Galileo 19-22. Il primo paio di satelliti del peso peso di 715 kg è stato rilasciato circa 3 ore e 36 minuti dopo il decollo, mentre il secondo paio si è separato 20 minuti più tardi.

I #satelliti sono stati rilasciati nell'orbita prevista a 22.922 km di altitudine, dal dispenser situato in cima allo stadio superiore dell'Ariane 5. Nei prossimi giorni, il quartetto sarà direzionato nell'orbita operativa finale. Là, cominceranno circa sei mesi di test per verificare che i satelliti siano pronti ad aggiungersi alla costellazione Galileo già in funzione.

La missione porta il sistema Galileo ad un totale di 22 satelliti. I servizi sono cominciati circa un anno fa, il 15 dicembre 2016.


"Il lancio di oggi è un altro grande traguardo, che ci porta un passo più avanti verso il completamento della costellazione" ha sottolineato Jan Wörner, Direttore Generale dell'ESA.

"È un grande risultato dei nostri partner industriali #OHB (DE) ed #SSTL (GB) per quanto riguarda i satelliti, e #Thales-Alenia-Space (FR, IT) ed #Airbus-Defence and space (GB, FR) per il segmento di terra e per tutti i loro subappaltatori in tutta Europa, che l'Europa adesso ha un formidabile sistema di navigazione satellitare globale con prestazioni straordinarie".

I satelliti Galileo su Ariane 5

Paul Verhoef, Direttore ESA della Navigazione, ha aggiunto: "L'ESA è il progettista, l'ingegnere di sistema e l'agente di procacciamento di Galileo per conto della Commissione Europea. Galileo è adesso una realtà operativa, quindi, a luglio, la supervisione operativa è stata passata all'Agenzia del Sistema Europeo di Navigazione Satellitare Globale (GSA)".

"Di conseguenza, la GSA ha preso il controllo di questi satelliti non appena si sono separati dal lanciatore, mentre ESA mantiene il proprio ruolo consultivo. Questa fruttifera partnership continuerà con il prossimo lancio Galileo, su Ariane 5 a metà 2018".

"Nel frattempo, l'ESA sta inoltre lavorando con la Commissione Europea e con la #GSA su sforzi dedicati alla ricerca ed allo sviluppo ed al progetto di sistema per iniziare l'appalto dei Galileo Seconda Generazione, insieme ad altre future tecnologie di navigazione".

Il lancio di un ulteriore quartetto il prossimo anno porterà la costellazione di 24 satelliti Galileo al completamento, più due di ricambio in orbita.

Galileo

Galileo è il sistema di navigazione satellitare globale civile in Europa. Permetterà agli utenti in tutto il mondo di conoscere la loro esatta posizione nel tempo e nello spazio con grande precisione ed affidabilità. Una volta completato, il sistema si comporrà di 24 satelliti operativi e dell'infrastruttura di terra per la fornitura di servizi di posizionamento, navigazione ed orari.

Il programma Galileo è finanziato ed è di proprietà dell'UE. La Commissione Europea ha la responsabilità complessiva del programma, gestendo e supervisionando l'implementazione di tutte le attività del programma.

Il dispiegamento di Galileo, la progettazione e lo sviluppo della nuova generazione di sistemi, e lo sviluppo tecnico dell'infrastruttura, sono affidati all'ESA. Le fasi di definizione, sviluppo e validazione in orbita sono state condotte dall'ESA, e co-finanziate da ESA e dalla Commissione Europea.

La GSA assicura la richiesta e la sicurezza di Galileo. Le operazioni e la prestazione di servizi Galileo sono stati affidati alla GSA a luglio 2017.

Source by esaint


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Il lanci...letamento