Schumi vince a Indianapolis e mette le mani sul Mondiale

Lunedì
07:28:36
Settembre
29 2003

Schumi vince a Indianapolis e mette le mani sul Mondiale

View 157.0K

word 268 read time 1 minute, 20 Seconds

INDIANAPOLIS. Michael Schumacher ha vinto il Gran Premio degli Usa e ha ipotecato il mondiale di Formula 1: nell’ultima prova in programma a Suzuka, il 12 ottobre, gli basterà un punto il conquistare il suo sesto titolo iridato. Secondo Kimi Raikkonen, l’unico a potergli ancora contendere il mondiale, mentre Juan Pablo Montoya è scivolato al sesto posto e ha perso ogni speranza di insidiare Schumi. Terzo Frentzen e quarto Jarno Trulli. Settimo un altro italiano, Fisichella.

Per il tedesco, apparso euforico sul podio, la conquista del sesto mondiale significherebbe superare il record di Manuel Fangio, eguagliato l’anno scorso. «È un risultato importante - ha commentato Schumi al termine - gli avversari adesso mi danno poche preoccupazioni per la vittoria finale». Schumacher sta per sorpassare Juan Manuel Fangio. Virtualmente è campione del mondo per la sesta volta. Mai nessuno come lui. È trionfo a Indianapolis per Schumi e la Ferrari. Per la matematica certezza del sesto sigillo basta conquistare un solo punto a Suzuka, tra due settimane. Per l’aritmetica resta uno sfidante, Raikkonen che arriva secondo sul podio d' America.

Montoya è fuori gioco, sesto e doppiato a Indianapolis. A Suzuka basta un ottavo posto, anche se Raikkonen vincesse. Nel cuore, è fatta. Emozioni forti all’ora di cena. Non sono giocatori d'azzardo in Ferrari, ma vincono tutte le scommesse. Pensavano che sarebbe piovuto e così è stato, a Indianapolis. E Michael Schumacher, dal settimo posto in griglia vince. È l’estasi. Anche per la Ferrari, che mette due motori su quel podio, perché il terzo è Heinz Harald Frentzen con la Sauber motorizzata da Maranello.

Source by Flashsport


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Schumi v... Mondiale