Umberto II " il centro

Domenica
00:07:14
Marzo
23 2008

Umberto II " il centro

LETTERA APERTA Umberto II - il centro

View 172.6K

word 323 read time 1 minute, 36 Seconds

Leggo l’articolo Umberto II, un re senza regno di Giuliano Di Tanna e mi sento in dovere di fare alcune riflessioni: 1) il signor Canosa, storico assai inconsistente, mi fa venire in mente la barzelletta che l’ Italia è un paese con 50 milioni di commissari tecnici della nazionale di calcio e, io direi, di 50 milioni di storici. Non è la prima volta che sento qualcuno discettare di storia, antica o recente, al Bar dello sport, pensionati al minimo, mi spiace per loro,- con la quinta elementare, che devono pur passare il tempo e il livello delle loro argomentazioni è pari a quello del signor Canosa. Oggi, in Italia, basta aver scritto un articolo di storia sul periodico della parrocchia per diventare uno storico, mah! 2) l’intervista non dice nulla, è solo un insieme di banalità e di luoghi comuni.

Ma in Italia c’è qualcuno che, oggi, non dica banalità ? 3) Se Re Umberto fu inconsistente, come dice l’ illustre storico, come dovremmo definire i presidenti che la repubblica ha avuto in 60 anni?

Ce ne è uno che abbia fatto qualcosa di serio? Se mi chiedete in cosa si sono distinti i nostri esimi presidenti, la prima cosa che mi viene in mente è lo scandalo Loocked. Qualcuno di loro ha assunto importanti decisioni? Io ricordo solo Leone che negli anni '60 fece le corna, oh, che classe, a un gruppo di studenti che lo contestavano. 4) Re Umberto amava a tal punto il Suo paese che avrebbe potuto usare l’ Esercito e i Carabinieri, fedeli alla Corona, per far arrestare gli autori dei brogli elettorali del '46, ma per evitare spargimenti di sangue, se ne andò in esilio. Dei politici di oggi, che usano lo Stato a scopo personale che dobbiamo dire?

Davide Pozzi di S.Sofia
Commissario P.d.A.M. per Pavia e Piacenza

Rif: “Un Re senza regno” " il centro 18/03/2008 " L’espresso espresso.repubblica.it/dettaglio-local/Umberto-II-il-re-senza-regno/2005791/6

Source by P.d.A.M.


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Umberto ...il centro