LE CERIMONIE PER L’ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI RE UMBERTO II

Lunedì
13:07:07
Settembre
15 2008

LE CERIMONIE PER L’ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI RE UMBERTO II

SAVOIA - ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI RE UMBERTO II EMANUELE FILIBERTO: SUBITO LA SEPOLTURA AL PANTHEON

View 169.1K

word 379 read time 1 minute, 53 Seconds

Torino : Piemonte - Oggi si stanno svolgendo in tutta Italia numerose manifestazioni per celebrare la memoria di Re Umberto II che nacque a Racconigi il 15 settembre del 1904. Le maggiori organizzazioni monarchiche dedicheranno le cerimonie alla memoria del quarto Re d'Italia scomparso 25 anni fa a Ginevra alla memoria dei caduti della Prima Guerra Mondiale, Quarta d'Indipendenza, di cui quest'anno si celebra il 90° anniversario. Il Principe Emanuele Filiberto di Savoia ha dichiarato: “Ogni anno colgo l’occasione dell’Anniversario della nascita di mio nonno Re Umberto II per ricordarne l’alto valore morale. Re Umberto II è ancora oggi nel cuore di tutti gli italiani come esempio di rettitudine, di abnegazione e di amore per la Patria al di sopra di ogni cosa, anche al di sopra della propria stessa vita. Trovo che sia fortemente ingiusto che Egli riposi ancora in terra straniera e invito fortemente il Capo dello Stato Napolitano, il Presidente del Consiglio Berlusconi ed il Ministro Bondi ad autorizzare la sua tumulazione al Pantheon di Roma, luogo simbolo dell’Unità Nazionale in cui dovrebbero trovare il riposo eterno tutti i Sovrani e Sovrane d'Italia.

Sarebbe un gesto di riconciliazione con la nostra storia nazionale che auspico avvenga prima delle cerimonie per il 150° dell’Unità d'Italia del 2011. Non dobbiamo scordare il ruolo centrale e fondamentale di Casa Savoia per raggiungere la tanto agognata Unità della Patria.“

WIKIPEDIA: (Estratto) Umberto II di Savoia (Racconigi, 15 settembre 1904 - Ginevra, 18 marzo 1983) è stato Luogotenente Generale del Regno d'Italia dal 1944 al 1946 e Re d'Italia, di Sardegna, di Cipro, di Gerusalemme e d'Armenia dal 9 maggio 1946 al 13 giugno dello stesso anno (per questo breve periodo di regno fu detto Re di maggio). Il suo nome completo è Umberto Nicola Tommaso Giovanni Maria, Principe di Piemonte.

Nato nel 1904 dal re Vittorio Emanuele III e dalla regina Elena, Umberto riceve il titolo di principe di Piemonte in qualità di erede al trono d'Italia. Fino ai 18 anni la sua educazione è affidata all’ammiraglio Attilio Bonaldi, il quale, imponendogli una disciplina militare rigidissima finirà per influire pesantemente nella formazione del suo carattere. Ancora adolescente, è destinato dai genitori al matrimonio con la principessa belga Maria José.

Source by Savoia


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / LE CERIM...MBERTO II