CASA. APERTO NUOVO BANDO DEL COMUNE

Martedì
15:02:16
Settembre
23 2008

CASA. APERTO NUOVO BANDO DEL COMUNE

View 158.7K

word 561 read time 2 minutes, 48 Seconds

Milano " E’ aperto da oggi il quinto bando del Comune (secondo semestre 2008) per la formazione della graduatoria valevole ai fini dell’assegnazione degli alloggi in affitto di edilizia residenziale pubblica.
Dal luglio 2006, l’aggiornamento delle graduatorie avviene ogni sei mesi per consentire a quanti si trovano in una condizione diversa da quella indicata nella precedente domanda (per fatti o eventi nuovi), di integrare la richiesta, documentando le variazioni. Variazioni che possono modificare il punteggio e, di conseguenza, la posizione in graduatoria. L’aggiornamento semestrale consente di avere una fotografia sempre attuale delle richieste di edilizia sociale.

Dati aggiornati a luglio 2008: le domande idonee presenti in graduatoria sono 17.295. I richiedenti che hanno la residenza a Milano sono 16.380.
Su 17.295 domande idonee, 7.920 sono state presentate da cittadini italiani, 367 della Comunità Europea, 9.008 da extracomunitari.
Sono 6.724 i nuclei familiari formati da una sola persona; 3.885 quelli composti da due persone, 3.121 da tre, 2.360 da quattro, 898 da cinque. Con più di cinque persone in graduatoria sono presenti 307 nuclei familiari.
Per quanto riguarda l’età dei richiedenti, la fascia maggiormente interessata è quella che va dai 35 ai 44 anni, con 6.113 richiedenti; segue quella dai 45 ai 65 anni con 5.959, quella di chi ha meno di 35 anni con 3.657. Meno numerosa la fascia degli over 65, con 1.575 domande idonee.
Tra le fasce di reddito (calcolato sul reddito ISEE), circa la metà dei richiedenti (8.151) ha un reddito inferiore a 7mila euro annui. Solo 1.095 appartengono alla fascia “da 14mila a 17mila”.
Infine, dai dati statistici emerge che le persone sole con minori a carico sono 2.586 e quelle senza minori a carico sono 6.451.

“Con questo nuovo sistema - ha spiegato l’assessore alla Casa Gianni Verga - le assegnazioni nel 2007 sono state 969. Per quanto riguarda il 2008, al 31 agosto eravamo già arrivati a 731 nuove assegnazioni. Quindi anche per quest’anno si conferma il trend positivo. Con l’aggiornamento delle graduatorie ogni sei mesi, siamo in grado di rilevare costantemente il disagio abitativo, andando poi, quindi, ad assegnare gli alloggi ai nuclei che più ne hanno bisogno”.

Le domande potranno essere presentate fino al 28 novembre 2008.

elenco degli sportelli abilitati a ricevere le richieste

Per facilitare l’inserimento dei dati, il Comune ha predisposto un promemoria disponibile presso i seguenti sportelli:

Acai Milano: via B. Luini 5;
Alar: via L. Settembrini 49, via P. Rossi 19/4, viale L. Majno 40, via Catone 23, via Messina 9 e viale Piave 40/b;
Aler Milano: viale Romagna 26;
Caf Italia: via Canonica 45;
Conflavoratori srl: viale Gran Sasso 9;
Conia Centroservizi Falvo: viale Monza 137;
Csf (Cgil): via C. Battisti 21, via Conte Rosso 30, via Giambellino 115, via Volturno 43, via Fratelli Rosselli 11, piazzale Segesta 4, via Oglio 16, corso di Porta Vittoria 43, piazza Anita Garibaldi 1, via Mercantini 15, piazza Prealpi 4 e via Rogoredo 41;
Ciasystem srl: viale Coni Zugna 58;
Sicet: via della Signora 3, via A. del Sarto 24, via Grigna 20, via Ricotti 19, via Polesine 6, piazza Monte Falterona 3, via Quarti 17, via Giambellino 60, via Palmieri 8, via Zumbini 19, viale Ungheria 29, via Tadino 31, via Salomone 23, via Gabbo 2, via Graf 29, via Appennini 155, via U. Betti 161;
Sunia: via Volturno 43, via Giambellino 115, via Vitruvio 42;
Caf Uil " Uniat: via Macchi 27, viale Faenza 3, via Casati 3, via Botticelli 2, via Matteotti 41, Rozzano;
Unione inquilini: via Mossotti 1, via Panigarola 1, via Amedeo 27, viale Ungheria 29, via Concilio Vaticano 1, via Padre Luigi Monti 20, via degli Apuli 2/c, via Nicolajevka 5;
Usppidap srl: via Marcona 41 e 34, via Busoni 12, via Sauli 9, corso Magenta 76, Alzaia Naviglio Pavese 28 e via Mar Jonio 4.

Il bando Erp e la relativa modulistica sono disponibili sul sito : www.comune.milano.it .

Source by Comune_di_Milano


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / CASA. AP...EL COMUNE