Palmeri e Landi consegnano a Besta e Negri due zucche di Halloween con 40mila euro per ricerca su epilessia

Lunedì
16:06:04
Ottobre
27 2008

Palmeri e Landi consegnano a Besta e Negri due zucche di Halloween con 40mila euro per ricerca su epilessia

Prossimo appuntamento a San Valentino. Garattini: “Senza ricerca non c’è progresso”

View 169.0K

word 421 read time 2 minutes, 6 Seconds

Milano: Gli Halloween dell’Aice, due zucche con un contributo complessivo di 40mila euro raccolti nel 2008 attraverso il 5 x 1000, gli sms solidali e i contributi diretti dei cittadini per la ricerca contro l’epilessia, sono stati consegnati agli Istituti Besta e Negri di Milano dal Presidente del Consiglio comunale Manfredi Palmeri e dall’assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna. Seguendo lo slogan “con l’Aice Halloween ha il sale in zucca”, i milanesi potranno continuare a sostenere gli studi su una patologia sociale che riguarda 500mila italiani (quasi l’1% della popolazione) con il 30% dei casi resistenti ai farmaci, attraverso il c.c. Unicredit n. 3183424 (Iban IT96B0200802450000003183424). Anche quest’anno i costi organizzativi dell’iniziativa non saranno sottratti al ricavato, che sarà quindi devoluto interamente ai medici.

“Halloween a Milano " ha detto il Presidente Manfredi Palmeri " non sarà solo una giornata di festa ma, com’è ormai nostra tradizione, anche un’occasione di solidarietà , con un’iniziativa concreta per la salute delle persone con epilessia. Con la ricerca possiamo sconfiggere la malattia, con l’informazione combattiamo i pregiudizi che ancora esistono e offendono le coscienze di tutti: va sostenuto il percorso normativo, interrotto durante la scorsa legislatura, per riconoscere il ’diritto alla guarigione’ da questa patologia e i percorsi di integrazione sociale dovuti a una vera e propria disabilità ”.

“L’epilessia " ha detto l’assessore Giampaolo Landi di Chiavenna - è riconosciuta nel nostro Paese come ’malattia sociale’, tuttavia ancora troppo spesso è fonte di discriminazioni e preconcetti che colpiscono la rispettabilità dei malati portandoli persino a nascondere la propria affezione. Questo rende ancora più importante il ruolo dell’informazione e della ricerca. Le associazioni che operano accanto alle Istituzioni e a eccellenze mondiali, come il Besta e il Negri, hanno quindi il compito e il dovere di diffondere una cultura più sensibile verso la persona”.

Silvio Garattini, Presidente dell’Istituto Mario Negri, ha sottolineato come “senza ricerca non c’è progresso: per competere servono risorse adeguate”.

Alla conferenza stampa erano presenti anche il Presidente nazionale dell’Aice Giovanni Battista Pesce, il Presidente del Comitato scientifico dell’Aice Raffaele Canger, i medici-ricercatori degli Istituti Besta e Negri Giuliano Avanzini e Annamaria Vezzani, che hanno annunciato le prossime campagne di sensibilizzazione: gli sms di solidarietà per San Valentino e gli eventi aperti alla città in occasione della Giornata nazionale per l’epilessia il prossimo 3 maggio.

Source by Palmeri_e_Landi


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Palmeri ...epilessia
from: ladysilvia
by: UNIPR