Topolino presenta Doubleduck - Prima della Prima

Lunedì
00:39:43
Dicembre
01 2008

Topolino presenta Doubleduck - Prima della Prima

Il settimanale Topolino, in occasione della Prima del Teatro alla Scala di Milano, pubblica una spy story a fumetti dedicata all’evento operistico dell’anno

View 135.3K

word 1.1K read time 5 minutes, 36 Seconds

Milano: Il settimanale Topolino, fiore all’occhiello di Disney Publishing Worldwide e punto di riferimento per generazioni di giovani lettori e per le loro famiglie da oltre settant'anni, non poteva perdere l’occasione di celebrare l’evento operistico per eccellenza, la Prima del Teatro alla Scala di Milano, nel modo a lui più congeniale: ovvero una storia a fumetti dedicata proprio al grande evento del 7 dicembre.

Sul numero del settimanale in edicola da mercoledì 3 dicembre, infatti, sarà pubblicata la storia "DoubleDuck Prima della Prima", una spy story a fumetti disegnata magistralmente da Giorgio Cavazzano, il maestro della grande comunità italiana di artisti disneyani che ogni settimana creano appositamente per il giornale Topolino storie a fumetti lette in tutto il mondo, e scritta da Fausto Vitaliano, con uno studio speciale sui colori e sulle atmosfere curato da Max Monteduro.

Topolino, il magazine il cui cuore creativo risiede a pochi passi dal teatro milanese, è diffuso in tutto in tutto il mondo (46 Paesi con oltre 130 milioni di copie vendute all’anno) e il suo ruolo è cruciale perché ha raccolto attorno a sé una grande comunità di artisti, selezionati e formati dall’Accademia Disney di Milano (unico centro creativo al di fuori degli Stati Uniti). Una risorsa enorme non solo per il capoluogo Lombardo e per il nostro Paese, visto che la produzione italiana è una percentuale consistente (70%) di quella internazionale.

"Sono particolarmente orgogliosa di presentare questa storia perché oltre ad essere un omaggio alla città di Milano, è ambientata al Teatro alla Scala, simbolo di eccellenza della nostra città" - dice Valentina De Poli, direttore di Topolino - "Infatti, il Teatro alla Scala, Milano e il fumetto Disney, più vitale che mai in tutto il mondo e costantemente ai massimi livelli grazie al lavoro dei nostri artisti, sono un simbolo di positività, una testimonianza per i bambini e le loro famiglie della creatività e della bellezza, parte integrante della nostra cultura, unica in tutto il mondo. Conservo un ricordo magico della mia visita alla Scala avvenuta quando frequentavo la quinta elementare... Camminando nel labirintico dietro le quinte e ascoltando i racconti della guida ero percorsa dai brividi del mistero, respiravo qualcosa di affascinante, avventuroso ed esclusivo. Forse la volontà di fare una storia per i nostri lettori è nata da lì'".

La Storia

DoubleDuck (o, più brevemente DD) è nientemeno che Paperino, nelle insolite vesti di agente 007. In questa storia l’agente DD deve partire per Milano, dove è chiamato a proteggere Felino Felynis, il celeberrimo direttore d'orchestra.

Felynis sta per mettere in scena l’opera "Carlone e Beppina" e le prove al Teatro alla Scala sono in pieno svolgimento. Alcuni loschi individui appartenenti all’Organizzazione (il nemico numero 1 dell’Agenzia) intendono rapirlo. l’Agenzia è particolarmente preoccupata, dal momento che Felynis, prima di essere direttore d'orchestra è stato... direttore dell’Agenzia! Occorre pertanto intervenire subito: la sicurezza di tutti è nelle mani di DoubleDuck.

Ma le cose potrebbero non essere così semplici. Il complotto potrebbe nascondere un altro complotto, che potrebbe... Insomma, una missione in cui quello che sembra non è quello che è. E in cui quello che è non è quello che sembra.

Una missione fatta apposta per DoubleDuck!

Inoltre, sul numero del settimanale Topolino in edicola il 3 dicembre, i lettori e gli appassionati saranno accompagnati dagli amici della Banda Disney in un viaggio alla scoperta dei segreti del Teatro alla Scala; e un concorso creativo dedicato al Don Carlo coinvolgerà i più giovani (e non solo!) chiedendo loro di trovare il proprio finale!

Ma le curiosità non finiscono qui!

La storia "DoubleDuck Prima della Prima" sarà esposta a Roma dal 3 dicembre 2008 al 6 gennaio 2009 alla mostra "Topolino, quante Storie! Dal cinema al Teatro". Infatti, in occasione della riapertura della Sala delle Piccole Terme a Palazzo Valentini (sede della Provincia di Roma) il settimanale Topolino mette in mostra le tavole di alcune delle più belle storie a fumetti, fra cui questa fresca di stampa. Il fumetto Disney, quindi, più vitale che mai in tutto il mondo e costantemente ai massimi livelli grazie al lavoro degli artisti fa da ponte fra Milano e Roma, e si fa "portavoce" della creatività ed eccellenza milanese.

Infine, proprio nella settimana che precede la prima alla Scala, un pool di artisti Disney, organizzerà in due scuole di Milano alcuni Team Creativi, dedicati al Teatro Scaligero, alla città di Milano e a come nasce un fumetto: dalla sceneggiatura al disegno.

Disney Publishing Worldwide (DPW) è la più grande casa editrice di libri e riviste per ragazzi nel mondo, con la pubblicazione di oltre 400 riviste e 120 milioni di libri venduti ogni anno. DPW comprende Global Children's Magazines, U.S. Consumer Magazines, English Language Learning, e Disney Global Book Group. Disney Global Book Group e Global Magazines comprendono un'enorme struttura di licensing a livello mondiale; Disney Book Group negli Stati Uniti è composto da marchi editoriali integrati verticalmente che includono Disney Editions, Disney-Hyperion, Disney-Jump at the Sun e Disney Press. Inoltre, Disney Libri, la struttura italiana di DPW, pubblica libri per ragazzi di tutte le età. DPW U.S. Magazines include FamilyFun e Wondertime.

Con quartier-generale a New York, White Plans e a Milano, DPW pubblica libri e riviste in 85 lingue e 75 Paesi, raggiungendo più di 100 milioni di lettori ogni mese.

Disney Publishing Italia, con le sue due strutture verticali (Disney Libri e Disney Magazines), è il maggiore produttore di contenuti editoriali Disney al mondo. Oggi qui viene sviluppato circa il 70% della produzione mondiale Disney a fumetti, che equivale a una media di oltre 10.000 pagine a fumetto prodotte annualmente ed esportate in tutto il mondo, a cui si aggiunge lo sviluppo di numerose testate internazionali come Fairies, Power Rangers e High School Musical - La rivista ufficiale, presente in oltre 30 Paesi. La Divisione Periodici, leader indiscusso anche in Italia nel settore dell’editoria periodica per ragazzi, pubblica oltre 40 testate e ha nel settimanale Topolino il suo fiore all’occhiello.

The Walt Disney Company è un gruppo diversificato che opera nel mercato dell’intrattenimento per bambini e famiglie in quattro segmenti : Media Networks, Parchi & Resorts, Studios e Prodotti derivati. Disney è quotata alla Borsa di New York, con un fatturato di oltre 35 miliardi di dollari nell’ultimo anno fiscale ed una capitalizzazione di mercato di 60 miliardi di dollari al 3 settembre 2008.

The Walt Disney Company Italia, fondata nel 1938, è stata la prima filiale internazionale Disney al mondo e si distingue per la grande creatività nella creazione di contenuti artistici, editoriali e televisivi. Anche nel nostro Paese la Company ha sviluppato una expertise e raggiunto la leadership in dieci settori di business: Tv, Distribuzione, Home Entertainment, Cinema, Editoria, Licensing, Dischi, Parchi tematici, Interactive, Internet e Store.

Source by Redazione


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Topolino...lla Prima