Estate ai Navigli: quattro mesi di iniziative culturali e intrattenimenti

Domenica
03:18:39
Maggio
31 2009

Estate ai Navigli: quattro mesi di iniziative culturali e intrattenimenti

Isola pedonale da maggio a settembre .
La Giunta comunale ha approvato oggi date, orari e misure che regoleranno lo svolgimento delle varie attività

View 166.2K

word 940 read time 4 minutes, 42 Seconds

Milano: Estate ai Navigli si parte. Dalle 18 di questa sera fino al 27 settembre torna la manifestazione patrocinata dal Comune di Milano. Quattro mesi di iniziative culturali, di intrattenimento e di aggregazione realizzate in collaborazione con i commercianti nell’isola pedonale dei Navigli. La Giunta comunale ha approvato oggi date, orari e misure che regoleranno lo svolgimento delle varie attività .
Fino al 16 giugno e dal 14 al 27 settembre, con le scuole aperte, dal lunedì al giovedì, la domenica e festivi l’isola terminerà all’1.00. Il venerdì e il sabato l’orario sarà prolungato fino alle 2. Negli altri periodi si potrà continuare tutti i giorni della settimana fino alle 2.00. L’orario di inizio sarà invece uguale per tutto il periodo: dal lunedì al sabato alle 18, domenica e festivi alle 12. Orari di inizio diversi sono previsti solo per via Ascanio Sforza (dall’ incrocio con viale Gorizia all’incrocio con via Conchetta) e per via Scoglio di Quarto, per consentire il transito dei mezzi pubblici (vedi allegato).

Le Associazioni degli esercenti coinvolte nella realizzazione della manifestazione (Associazione Culturale Naviglio Pavese Associazione Navigli Domani, Associazione Château Pavie, Associazione Ristoratori Alzaia Naviglio Grande) hanno sottoscritto un accordo con il Comune in cui si impegnano ad osservare il corretto svolgimento delle attività e i divieti previsti. Assicureranno inoltre, entro il 30 di giugno, l’utilizzo di arredi omogenei in tutta l’area dell’iniziativa. Chi si recherà ai Navigli potrà contare sul parcheggio di Porta Genova e per il rientro, il venerdì e il sabato notte, sul servizio di Bus by Night da piazza XXIV maggio, attivo dalle 2 alle 5 e intensificato per il periodo estivo.Gli eventi culturali saranno organizzati dal Comune di Milano (concerti, spettacoli, incontri) e i commercianti contribuiranno con 50.000 euro.

“Ci proponiamo, attraverso il continuo affinamento delle regole, di promuovere un’isola estiva sempre più attenta al territorio e al divertimento sano”, ha sottolineato l’ assessore alla Mobilità Trasporti e Ambiente Edoardo Croci. “Sulla base delle esperienze degli anni scorsi, che hanno dimostrato un continuo miglioramento delle condizioni in cui si svolge l’isola estiva, sono state ulteriormente rafforzate le regole e i meccanismi di controllo che garantiscono una fruibilità dell’area nel rispetto del contesto residenziale in cui è inserita”.

Il rispetto degli orari e delle regole della manifestazione estiva che prevede l’istituzione dell’isola pedonale temporanea sarà garantito dalla presenza della Polizia locale. “Dall’entrata in vigore dell’ordinanza " ha affermato il vice Sindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato - e per tutto il periodo estivo, opererà sui Navigli una task force costituita da venti agenti della Polizia Municipale. E da giugno, dopo le elezioni, chiederemo al Questore un contingente di supporto della Polizia di Stato. I vigili avranno un duplice ruolo. Saranno impegnati a far rispettare il provvedimento, che comprende anche il divieto del consumo delle bevande alcoliche in vetro oltre un certo orario. E svolgeranno inoltre un servizio di prevenzione e repressione del fenomeno dell’abusivismo commerciale e della contraffazione, che aumenta in maniera esponenziale con l’arrivo della stagione estiva. Tanto che due anni fa due dei nostri vigili sono stati presi di assalto e aggrediti da un gruppo violento di senegalesi. Naturalmente l’azione di contrasto degli agenti riguarderà ogni forma di illegalità e ogni altra attività illecita”.

Soddisfazione è stata espressa da parte di tutti gli assessori che hanno partecipato alla preparazione dell’iniziativa, per l’accordo raggiunto con i rappresentati degli esercenti con cui sono state condivise scelte e soluzioni per ogni settore coinvolto.
“Grazie al lavoro di tutti i colleghi di Giunta siamo riusciti a dare in tempi brevi una risposta concreta alle richieste della città ”, ha sottolineato l’assessore allo Sport e Tempio libero Alan Rizzi che coordina il Guppo interassessorile per la movida. “abbiamo trovato un equilibrio tra le esigenze dei residenti, dei commercianti e dei giovani milanesi che vogliono vivere la movida nelle diverse zone della città . Oggi si parte con i Navigli”.

Sulla stessa linea l’assessore alle Attività produttive Giovanni Terzi: “L’amministrazione comunale rinnova l’attenzione nei confronti della città e delle necessità dei cittadini. Un impegno che, ancora una volta, vuole farsi garante di una pacifica convivenza, anche nei mesi estivi, tra residenti e commercianti, nel rispetto dei diritti e dei doveri di tutti”.

L’accordo con gli esercenti ha riguardato anche gli arredi che regaleranno una nuova immagine ai Navigli. “Con successo " ha dichiarato l’assessore all’Arredo e Decoro urbano Maurizio Cadeo " abbiamo raggiunto l’accordo con i commercianti sul rinnovo degli arredi già iniziato lo scorso anno e che si concluderà entro giugno con la sostituzione dei tavoli e delle sedute. È importante avere arredi omogenei per garantire il decoro dei Navigli sia per cittadini e avventori sia per i proprietari dei locali”.

La manifestazione sarà caratterizzata da una quarantina di eventi musicali, teatrali e sportivi che contribuiranno ad animare l’area: “Grazie al lavoro condiviso con tutta la Giunta siamo riusciti a far coincidere la ricca programmazione artistica, culturale e di spettacoli posta in essere delle diverse realtà attive sui Navigli, con una gestione attenta dell’isola pedonale, appagando così sia le richieste dei giovani, dei residenti che dei commercianti”, ha spiegato l’assessore al Turismo, Marketing Territoriale, Identità Massimiliano Orsatti, che ha aggiunto: “Viene così premiato l’impegno non solo del mio assessorato ma di tutti gli operatori del quartiere, per la prima volta, coesi a promuovere e valorizzare un bene paesaggistico e culturale indispensabile per lo sviluppo turistico della città ”.

Source by Comune_di_Milano


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Estate a...tenimenti
from: ladysilvia
by: Triennale
from: ladysilvia
by: Bocconi
from: ladysilvia
by: Triennale
from: ladysilvia
by: Triennale