Moioli e Croci premiano alunni per migliori video su sicurezza stradale

Mercoledì
07:13:05
Giugno
03 2009

Moioli e Croci premiano alunni per migliori video su sicurezza stradale

Cinema in Sicurezza - iniziativa, giunta alla sua seconda edizione

View 166.8K

word 456 read time 2 minutes, 16 Seconds

Milano: Lo scorso 29 maggio 2009, il vice Sindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato, l’assessore ai Trasporti e Mobilità Edoardo Croci e l’assessore alle Politiche Sociali Maiolina Moioli sono intervenuti, insieme al Comandante della Polizia Municipale Emiliano Bezzon, alla premiazione degli alunni delle scuole che si sono cimentati nella realizzazione di video sul tema della sicurezza stradale.

CinemainSicurezza - questo il nome dell’iniziativa - è giunta alla sua seconda edizione. Il concorso, organizzato dalla Polizia Municipale in collaborazione con la rivista Quattroruote e patrocinata dal Comune di Milano, ha coinvolto quest’anno gli istituti di tutta Italia.
Cento le scuole, elementari medie e superiori, che hanno aderito e 97 i lavori presentati, tra filmati e cortometraggi, prodotti sul tema della sicurezza stradale: strisce pedonali, velocità , uso di sostanze stupefacenti e alcoliche alla guida. Dodici le scuole premiate e quattro quelle segnalate fuori concorso.

“A Milano, nel 2008 " ha detto il vice Sindaco ai ragazzi nel corso della cerimonia " sono diminuiti gli incidenti così come i feriti e i decessi sulle strade. Dati positivi, dovuti anche all’impegno dei nostri vigili, che però non devono far abbassare la guardia. Sono ancora troppi, infatti, uno su tre nel 2009, i guidatori ubriachi alla guida e questo è un problema che riguarda principalmente i giovani. Proprio qualche giorno fa, sono state battute all’asta del tribunale di Milano, 40 auto confiscate a guidatori in stato di ebbrezza, secondo il Decreto Sicurezza del 23 maggio 2008. Si tratta di una prima tranche dei ben 235 autoveicoli sequestrati dalla polizia locale dall’entrata in vigore del provvedimento e, di questi, 122 solo nel primo quadrimestre del 2009. Numeri " ha sottolineato il vice Sindaco - che indicano la gravità della situazione. E’ bene quindi che si cominci, da subito, a interiorizzare non solo le regole del Codice della strada, ma anche quelle del buonsenso, della prudenza e della responsabilità . Così che la strada diventi più sicura e vivibile per tutti”.

“La sicurezza stradale è un obiettivo di primaria importanza per l’Amministrazione comunale che stiamo perseguendo attraverso interventi strutturali e azioni di educazione e prevenzione”, ha dichiarato l’assessore Edoardo Croci.
“Stiamo procedendo con interventi che non seguono una logica emergenziale " ha aggiunto - ma che sono realizzati sulla base di piani complessi al fine di garantire una maggiore sicurezza soprattutto alle fasce più deboli come bambini ed anziani”.
“Già nel 2008, gli incidenti senza feriti sono diminuiti del 14,4 per cento nell’area Ecopass e del 4,6 per cento al di fuori, mentre quelli con feriti sono calati del 14,2 per cento all’ interno dell’area e del 6,7 per cento all’esterno. Risultati positivi, ma che devono migliorare ancora ” ha concluso l’assessore Croci.

Source by Riccardo_De_Corato


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Moioli e... stradale