Cultura. A Tokyo il Don Carlo della Scala

Venerdì
13:14:35
Settembre
18 2009

Cultura. A Tokyo il Don Carlo della Scala

Finazzer Flory: “Le forze di pace e quelle della cultura nostri obiettivi irrinunciabili”

View 169.1K

word 389 read time 1 minute, 56 Seconds

Tokio - l’assessore alla Cultura Massimiliano Finazzer Flory, assieme al Sovrintendente del Teatro alla Scala Stèphane Lissner, ha accompagnato oggi il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e la consorte Clio al Teatro Bunka Kaikan di Tokyo per assistere all’opera verdiana Don Carlo, diretta dal Maestro Daniele Gatti, alla presenza delle Loro Maestà Imperiali Akihito e Michiko.

Al termine dell’opera, l’assessore Finazzer Flory ha accompagnato il Capo dello Stato e la delegazione presidenziale ad incontrare gli artisti e le maestranze della Scala.

“C’è un’Italia già uscita dalla crisi: l’Italia della cultura " ha detto Finazzer Flory - . L’immagine di Milano e del nostro Paese, da questo punto di vista, è migliore all’estero di quanto non lo sia in casa nostra. La Scala, dopo i 90.000 spettatori al Requiem di Verdi a Tel Aviv e il commovente successo di oggi a Tokyo, di fronte a Sua Maestà l’Imperatore, è una straordinaria ambasciatrice internazionale non solo della cultura ma anche della nostra industria culturale. Sostenere ora, come ha dichiarato il Capo dello Stato, le nostre masse artistiche è obiettivo irrinunciabile. In questi momenti così drammatici per l’attentato a Kabul, dobbiamo avere il coraggio di non rinunciare nè alle forze di pace nè alle forze della cultura in Italia come all’estero”.

Tra le ragioni della presenza a Tokyo della delegazione del Comune guidata dall’assessore Finazzer Flory, la promozione del ricco programma di attività culturali che Milano dedica al Giappone. Oltre alle mostre "Samurai" e "Monet. Il tempo delle ninfee" (che ospita rilevanti prestiti di stampe giapponesi) e lo spazio che il festival MITO dedica a musica e teatro tradizionali giapponesi, in autunno sono previsti altri due importanti appuntamenti: la mostra “Giappone. Potere e splendore 1568-1868”, dedicata ai capolavori del periodo Edo, che verrà inaugurata a Palazzo Reale il 7 dicembre, e, per la prima volta a Milano, l’esposizione al Pac delle opere dell’artista Yayoi Kusama.

l’assessore Finazzer Flory ha incontrato anche i rappresentanti delle istituzioni e di alcune multinazionali giapponesi per promuovere il Sistema Milano sul piano culturale. Le relazioni culturali con il Giappone proseguiranno con un altro grande appuntamento nel 2011, in occasione del 30° anniversario del gemellaggio con la città di Osaka.

Source by Finazzer_Flory


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Cultura....lla Scala