Terremoto in Abruzzo del 6 aprile 2009 un anno in dieci punti

Martedì
07:17:44
Aprile
06 2010

Terremoto in Abruzzo del 6 aprile 2009 un anno in dieci punti

View 160.9K

word 327 read time 1 minute, 38 Seconds

Le prime ore dell’emergenza

Alle 3.32 del 6 aprile 2009 un violento terremoto colpisce LAquila e il territorio abruzzese.

Magnitudo: 5.9 della scala Richter (dato ricalcolato*) - Magnitudo Momento 6.3 - Profondità: 8.8 chilometri.

4.15: si riunisce lUnità di Crisi della Protezione civile → 4.40: si riunisce il Comitato Operativo della Protezione civile

- 1 Le prime ore dell’emergenza
- 2 Il Sistema nazionale di Protezione civile sul campo
- 3 Le azioni per l’assistenza e la ripresa
- 4 I sopralluoghi per l’agibilità e le altre attività tecniche
- 5 I beni culturali
- 6 La ripresa
- 7 La sicurezza nei cantieri
- 8 Il Comitato dei Garanti e le donazioni
- 9 Ascolto e sostegno
- 10 Attività di comunicazione

Nelle ore immediatamente successive al terremoto si attiva il Sistema nazionale della Protezione civile:

- operazioni di ricerca e soccorso
- allestimento delle aree di accoglienza della popolazione
- pronta disponibilità di alloggio negli alberghi della provincia e della costa abruzzese
- fornitura di pasti ed assistenza sanitaria
- rilievi sul campo per la ricognizione del danno e la valutazione delle intensità macrosismiche.

Nelle prime 48 ore vengono assistite dalla Protezione civile quasi 28mila persone. Il picco massimo tra aprile e maggio sfiora le 67.500 persone assistite.

Un decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dichiara lo stato di emergenza e nomina Commissario delegato, fino a dicembre 2009, il Capo della Protezione Civile. Lincarico sarà poi prorogato fino al 31 gennaio 2010. Il 1 febbraio Guido Bertolaso passa le consegne al nuovo Commissario Delegato, Gianni Chiodi, Presidente della Regione Abruzzo, assicurando, per lintero mese, laffiancamento alla nuova Struttura di gestione dellemergenza da parte di una Struttura tecnica di missione del Dipartimento della Protezione civile. Restano di diretta competenza del Dipartimento alcune attività residue relative alla realizzazione di alloggi provvisori.

* Il valore inizialmente calcolato dallINGV – Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia era pari a 5.8 della scala Richter. Lattuale valore di 5.9 è stato determinato da calcoli successivi di maggiore precisione.

Leggi tutta la documentazione cliccando sulla Fonte

Source by Protezione_Civile


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Terremot...eci punti
from: ladysilvia
by: Bocconi
from: ladysilvia
by: Arcigay