Sequestrati 60 kg di carne e pesce avariati, chiuso kebab a Milano

Mercoledì
13:09:20
Aprile
14 2010

Sequestrati 60 kg di carne e pesce avariati, chiuso kebab a Milano

Sicurezza, De Corato: “denunciato cingalese”.
DA INIZIO ANNO 342 ESERCIZI CONTROLLATI, 17 SEGNALAZIONI ALL’AUTORItà GIUDIZIARIA, 275 KG DI ALIMENTI SOTTRATTI ALLE TAVOLE MILANESI

View 161.7K

word 297 read time 1 minute, 29 Seconds

“Il Nucleo Tutela Consumatore della Polizia Locale, in collaborazione con l’Asl, ha sequestrato circa 60 kg di carne e pesce avariati in un ristorante-kebab di via Settembrini, che è stato temporaneamente chiuso per le pessime condizioni igienico-sanitarie. Denunciato il titolare, un cingalese, per cattiva conservazione degli alimenti. Comminate sanzioni per circa 2000 euro per violazioni ai regolamenti di igiene”.

Lo comunica il vice Sindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato.

“Solo ieri " spiega De Corato " la Polizia Locale, intervenuta insieme all’Asl, ha sequestrato quasi due tonnellate di carne e alimenti destinati a due kebab di Milano, siti in viale Monza e via Monteverdi. Carne che era trasportata su furgoni a temperatura ambiente e conservata in celle frigorifere fino a una decina di gradi sopra la soglia di legge (-18). Comportamenti delinquenziali che minano la salute dei consumatori”.

“Da inizio anno " aggiunge De Corato " la Sezione Annonaria e Commerciale della Polizia Locale, in autonomia e insieme all’Asl, secondo il progetto MangiaSicuro, ha controllato 342 esercizi commerciali: in 183, più della metà dunque, sono state registrate ben 360 violazioni, di cui 176 sanitarie. Verifiche che hanno fatto scattare 17 denunce e 6 sequestri di 275 kg di alimenti”.

“Nel 2009 " aggiunge De Corato - Polizia Locale e Asl hanno controllato 220 tra ristoranti e laboratori artigianali. Ispezioni che hanno determinato il sequestro di 2.848 kg di alimenti deteriorati o mal conservati. E la denuncia di 100 persone per truffa in commercio e cattiva conservazione di alimenti. Di queste, 90 erano stranieri: in particolare, 60 cinesi e il rimanente nordafricani e sudamericani. Durante i controlli, inoltre, sono state contestate 850 infrazioni amministrazioni per violazioni ai regolamenti Cee e sulla etichettatura degli alimenti”.

Source by Riccardo_De_Corato


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Sequestr... a Milano
from: ladysilvia
by: MilanoFoodLab