Non li senti i cani?

Lunedì
01:58:03
Maggio
03 2010

Non li senti i cani?

Così disse Sherlock Holmes al fido Watson, nel “Mastino dei Baskerville“. E lui “No.“ E Holmes rispose: “Appunto.“. Qualcuno dice addirittura che fa più rumore un albero che cade di cento che crescono, e questo lo dedico ad una cara amica...)

View 167.6K

word 507 read time 2 minutes, 32 Seconds

Brescia: (Marco Saba) - Siamo troppo presi dal rumore che sentiamo per sentire ciò che veramente conta. Ma questo non basta per nasconderne gli effetti. Anche un altro tipo speciale, l’autore del Piccolo Principe, disse: “L’essenziale è invisibile agli occhi.“ E, per colmo di coerenza, questo stesso Antoine de Saint-Exupèry sparì nel nulla, durante un volo aereo esplorativo sul Mediterraneo nel luglio 1944. Venendo ad un periodo temporale più vicino,15 aprile 1987, ricordiamo la sparizione di un economista, il Prof. Federico Caffè, uscito da casa di mattina a Roma, via Cadlolo (la stessa via di Cossiga e Moro), Mai trovato il cadavere. Episodio plausibilmente attribuibile alla statistica se non fosse che uno studente di Federico, Tarantelli, venne ucciso dalle Brigate Rosse (deviate...) ... Altri allievi sono stati “incidentati“ tra due TIR in autostrada.... Altri allievi ancora hanno avuto apparentemente maggior fortuna. Ad esempio, Mario Draghi è oggi il vero governatore d’Italia.

Se volessimo essere maliziosi, potremmo attribuire la sparizione di Caffè al suo rifiuto di firmare il primo volume sulla storia della Banca d’Italia voluto da C.A. Ciampi. Oppure ad una maliziosa e speciosa perquisizione fiscale ordita da un suo allievo traditore...

Ma il cittadino comune si chiede (ed io mi chiesi ieri): perché sparare ad un professore d’economia quando in fondo il suo ruolo si dovrebbe limitare alla semplice propaganda per far accettare ai paesani (i contadini post-moderni) la dittatura plutocratica ? Perchè i più bravi, pochi, tra cui Caffè, cercavano di mediare tra gli interessi vampireschi dell’oligarchia e le necessità della popolazione. Mentre l’èlite dei nati-stanchi (ed anche un po’ arroganti. Oggi addirittura trans-cocainomani), riteneva ormai superfliua questa mediazione, anzi dannosa. Poteva insinuare nella mente dei miserabili quasi un possibile senso di rivincita, un diritto di rivalsa.

Ma gli episodi sono innumerevoli. Ci vorrebbe una enciclopedia, passando per l’accoltellamento di Arrigo Molinari (27 coltellate, il magistrato ebbe a dire che non c’era intenzione di uccidere. A Giulio Cesare ne bastarono sette, di coltellate...), glissando sull’eliminazione fisica dei Gladiatori assassini “by-proxy“ per conto di Washington DC che volevano dalla BNL la meritata pensione e... liquidazione (erano stati accantonati Buoni del Tesoro, allo scopo, alla BNL, poi spariti...), fino a Falcone e Borsellino, per arrivare alla Forleo, vittima ripetuta di incidenti stradali poco plausibili. La lista sarebbe troppo lunga.
(Potrete comunque approfondire nel mio, ovviamente, inedito: “Segreti di Stati“, scaricabile liberamente da internet. Per le spie americane che mi seguono con affetto, suggerisco di leggere The Strange Death of Senator Paul Wellstone)

Finalmente si scoprirà che gli anni di piombo servirono per ricattare il rimasuglio di stato italiano allo scopo di trascinarlo nella truffa gigante del Trattato di Maastricht. Non a caso firmato da Gianni de Michelis, capopopolo socialista danzatore del ventre, sia detto “sans malice“...

Source by Marco_Saba


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Non li senti i cani?