Un Nuovo Modo di “Parlarsi“ e Capirsi..

Domenica
19:49:32
Maggio
09 2010

Un Nuovo Modo di “Parlarsi“ e Capirsi..

View 134.5K

word 648 read time 3 minutes, 14 Seconds

Per noi Umani, incardinati ad una realtà, cosiddetta oggettiva, mediata solo dai cinque sensi, metabolizzare il concetto della connessione totale fra tutti gli esseri, animati o meno, è piuttosto difficile. Il nosrto “sentirci “individui è un ’espressione della nostra visione egoica del mondo, e rafforza la fallace sensazione di separazione che ci siamo imposti sulla falsariga di credenze altrui. Gli esseri umani, generalmente, si avvertono come corpi staccati dal resto che li circonda. La percezione che hanno è: io/gli altri ; io /la natura ; io /il mondo e le sue infinite implicazioni sociali, economiche, relazionali. Salvo rari momenti di completezza, di unione con gli elementi, con un altro essere, con un ricordo... noi ci consideriamo come osservatori di “qualcosa“che accade al di fuori di noi.

E, quando creiamo un legame tendiamo sempre a distinguere fra le nostre sensazioni e l’evento che le ha causate. Eppure, ascoltare, leggere che siamo UNO con quanto è intorno a noi, che la nostra connessione con il creato è profonda e reale non ci appare un ’idea estranea, ma solo strana, non comprensibile razionalmente. Già, la ragione, questa onnipotente forza che per millenni ha guidato la nostra evoluzione ha ancora un peso enorme nel nostro rapportarci con le problematiche esistenziali. In qualche caso, è l’unica guida cui, con fiducia, ci rivolgiamo per avanzare nel mondo.

Ma, tutti, indistintamente, sappiamo, nelle inesplorate profondità del nostro IO, che stiamo cambiando e che la ragone sta diventando un ostacolo nella comprensione di questo cambiamento.. E questo ci spaventa, ci destabilizza. Per dirla in parole povere, siamo confusi... sentiamo la mancanza della logica in queste nuove “certezze “che vengono da “dentro“. E, allora ci aggrappiamo a stereotipi scientifici, a memorie condivise, ad esperienze altrui per negare o almeno confutare questa “spinta intuitiva“, questa nuova coscienza. Nella sua infinita perfezione l’Universo contempla questo nostro stato e, per agevolare il cambiamento, ci sta preparando gradualmente ed amorevolmente. E, paradossalmente, questo aiuto ce lo sta fornendo attraverso le più avanzate tecnologie. Insomma, la scienza, che spesso discute o confuta ironicamente la ricerca spirituale, ci sta dotando degli strumenti idonei a capire quanto il nostro modo di comunicare non sia basato sul contatto fisico, reale, ma sulla comunicazione energetica, spirituale!!Avete provato a riflettere su quanto la vostra vita sia cambiata con l’avvento delle comunicazioni telematiche?

Ogni faccenda, dalle relazioni economiche, amicali o addirittura amorose, sociali e culturali, si avvantaggia degli scambi virtuali : paghiamo le tasse, facciamo impresa, troviamo compagnia grazie ad un clik sul pc!!La comunicazione virtuale ci sta abituando ad un contatto globale con gli altri qualunque distanza ci separi fisicamente!Apriamo una chat e sentiamo il dialogo che si instaura forse più vero ed appagante di quello che intratteniamo con un vecchio amico!!Siamo spontanei e sinceri con un volto, un’icona, una sigla e entriamo in diretto contatto senza difficoltà..

Gentilmente l’Universo ci sta portando, attraverso il virtuale, che è l’anteprima del contatto telepatico, a vivere la connessione con l’altro senza l’ausilio dei cinque sensi!!

Presto, infatti, io credo, anche il pc sarà un mezzo obsoleto di comunicazione e la trasmissione del pensiero avverrà naturalmente, sarà la norma! Intanto, ci alleniamo e gustiamo, giorno per giorno, il piacere e la fiducia che ci vengono da persone cui, probabilmente, non stringeremo mai la mano, ma che “sentiamo nostre“, che sono “noi“e che in molti frangenti della nostra vita ci offrono soluzioni, gioia, e quant’altro ci occorre per crescere non solo come individui, ma come parti di un tutto..

Di conseguenza, la comunicazione virtuale, telematica, o come dir si voglia, è il dolce passaggio verso il superamento della fisicità e dei suoi limiti, un ponte fra noi e quanto ci serve per diventare consapevoli esseri di luce... Energia della comunicazione, del pensiero che abbatte ogni barriera e ci spinge pian piano gli uni nelle braccia degli altri!!
Hoseki Vannini

Source by Hoseki_Vannini


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Un Nuovo...Capirsi..