New York. Il Sindaco Moratti presenta la Milano delle imprese a Wall Street

Venerdì
20:05:27
Maggio
14 2010

New York. Il Sindaco Moratti presenta la Milano delle imprese a Wall Street

View 134.7K

word 638 read time 3 minutes, 11 Seconds

Milano: “Milano è già il cuore pulsante di una grande area metropolitana e costituisce uno dei principali nodi dell’economia mondiale, in termini di mercato, di servizi all’impresa, di eccellenze tecnologiche, scientifiche e nel design. E’ una città in continua trasformazione. L’Expo 2015 e il nuovo Piano di Governo del Territorio rappresentano le forze innovative più importanti che cambieranno il futuro della città , per renderla sempre più attrattiva a livello internazionale. Un futuro all’insegna del verde e dell’ecosostenibilità ”.

Con queste parole il Sindaco Letizia Moratti è intervenuta ieri, all’ANdAZ Wall Street hotel, al convegno dal titolo “Impresa Milano: Innovation and Passion”, dove ha presentato l’universo imprenditoriale milanese davanti a un parterre di circa 300 persone. Presenti non solo finanzieri e banchieri ma anche operatori di molti settori.

Il Sindaco ha proseguito illustrando lo straordinario patrimonio di risorse economiche, finanziarie e culturali della città per attirare investimenti. Con una popolazione di circa 3.4 milioni di abitanti, fra i quali 256 mila di stranieri, attualmente l’area metropolitana milanese genera un Pil di 162 miliardi di dollari, il 10% del Pil nazionale, un reddito pro-capite di 44 mila dollari e un tasso di disoccupazione del 3,8%.

“A Milano " ha spiegato Letizia Moratti - nelle oltre 280 mila imprese del territorio, il 28% delle quali opera nel terziario, lavorano ogni giorno più di 600mila persone residenti, cui si aggiungono altre 500 mila provenienti dai Comuni limitrofi.
“Siamo una grande città collocata al centro dei più importanti corridoi di comunicazione da Est a Ovest e da Nord a Sud dell’Europa " ha aggiunto il Sindaco " e siamo in gradi di attirare potenzialmente 650 milioni di individui provenienti da altri Paesi europei, Nord Africa e Medio Oriente”.

“Milano - ha commentato Letizia Moratti - è una città strategica per gli investitori che decidono di localizzarsi in Europa. Con il 25% delle banche italiane, più di 9 mila compagnie finanziarie e 17 Camere di Commercio straniere, è la prima area economica in Italia e la seconda in Europa per R&D, investimenti e progetti immobiliari. Il 50% del Pil della città si concentra, insieme con la moda, nel design. Milano è sede del Salone Internazionale del Mobile " ha precisato il Sindaco - primo salone al mondo e punto di riferimento internazionale del settore, da oltre quarant’anni”.

“Delle 120mila imprese innovative italiane, oltre 16 mila hanno sede a Milano e provincia e rappresentano l’8.5% di tutta Italia. I settori trainanti sono l’ICT, la farmaceutica e le biotecnologie. Milano è la capitale dell’editoria e la Borsa milanese è la quinta in Europa e nona nel mondo. Con 106 consolati Milano " ha proseguito il Sindaco " vanta il più alto numero di sedi diplomatiche dopo New York”.

Infine il Sindaco ha raccontato come Milano ha conquistato la candidatura all’Expo del 2015, per la quale sono previsti 20 milioni di visitatori, 70mila posti di lavoro e 7mila eventi. L’internazionalità del brand Milano ha portato a collaborazioni con più di 90 Paesi e a 485 progetti di cooperazione avviati in tutto il mondo.
“Non ci siamo mai arresi durante la battaglia per l’Expo " ha continuato Letizia Moratti - Abbiamo costruito un progetto aperto al mondo che mette a disposizione di tutti il patrimonio di risorse, intelligenza e creatività offerto da Milano e dall’Italia. L’organizzazione di Expo sarà realizzata secondo criteri di compatibilità ambientale e di sostenibilità . L’Esposizione Universale sarà uno strumento straordinario per aprire nuovi canali di collaborazione economica e culturale con il mondo e per aiutare concretamente i Paesi in via di sviluppo. Sarà un’occasione preziosa per la città . Dobbiamo continuare a costruirla con entusiasmo come abbiamo fatto fino ad ora " ha concluso il Sindaco Moratti - per dare impulso all’innovazione nel campo della Green economy, alle nuove tecnologie nei settori dell’agroindustria e coinvolgere i giovani di tutto il mondo, attraverso programmi di scambio formativi e culturali”.

Source by Letizia_Moratti


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / New York...ll Street
from: ladysilvia
by: MilanoFoodLab