Sull’Amore

Lunedì
16:04:46
Maggio
31 2010

Sull’Amore

View 178.4K

word 550 read time 2 minutes, 45 Seconds

Dopo la sbornia mondana e borghese del fine settimana, ancora parzialmente in atto per la raccolta parecchio laboriosa delle forze fisiche e mentali generosamente dilapidate, ho voglia di ritirarmi nella mia stanza segreta e sedermi davanti al camino della mia anima a raccontare storie.
Le mie e di quanti mi stanno a cuore.

Ho voglia di cominciare ad analizzare gli snodi cruciali di quella che è stata fino ad oggi la mia vita.
Iniziando dal mistero più grande di tutti:l’Amore.
Da quando ho maturato una certa consapevolezza delle cose, tutte le mie energie le ho orientate verso i sentimenti e posso dire di essere giunto ad una conclusione:sia che si tratti di Dio, di una donna, di un amico o di un familiare, è dalla stessa fonte che attingo la materia che alimenta il mio dire, il mio fare, la quintessenza di ogni emozione. Per me non c’è nessuna differenza fra amore fraterno, filiale, amichevole, sensuale, divino:tutto è Amore... o ne evoca la presenza... o ne dichiara il bisogno. E quando amo... lo è per sempre!

Se si parla di Amore, l’unione fra un uomo e una donna è l’evento centrale dell’esistenza. La stessa maternità o paternità si estrinsecano nell’accompagnare una nascente esistenza a vivere ed affrontare compiutamente quello stesso evento. E’ nell’energia che si intreccia fra un uomo e una donna che si gioca la creazione e la stessa funzione creativa. Attraverso questa unione si concreta la propria realizzazione individuale.

Se guardo al passato, mi sembra di essere stato perennemente innamorato. Fanciullo, guardavo sognante a donne più grandi e provavo arditamente a corteggiarle. Quanta tenerezza mi fa rintracciare tanta ingenuità nelle mie prime passioni e nei conseguenti primi dolori. Oggi l’incontro fortuito con qualcuna di queste tenere prime muse ammaliatrici è capace di farmi provare ancora brividi di piacere.

Fino a quando non ha prevalso, in maniera perentoria e definitiva, l’amore per la mia splendida moglie.
Da allora sono anni di fedeltà assoluta a quella che è... senza alcun dubbio... la storia più importante della mia vita.
Un uomo è però più complesso di qualsiasi storia che lo riguardi e l’Amore è un miracolo più grande di qualsiasi persona od entità che lo rappresenti.
Per la scrittrice russa Nina Berberova la nostra interiorità non ha confini e questa vastità contempla l’esistenza... alla periferia della nostra anima... di una zona franca, di un luogo incontaminato e vergine, tutto per sé, di un’esistenza libera e separata:la “No man’s land“.

Ho fatto mia questa astrazione e ho scoperto quanto fosse vitale vagheggiarla. Anch’io cerco e trovo... giorno per giorno... la mia “no man’s land“.

E’ una condizione sostanzialmente mentale in cui ritrovo la mia libertà, in cui riprovo l’ebbrezza della prima volta... quando il fiume della vita mi conduceva senza che opponessi resistenza, senza legami e condizionamenti, in cui sono nella mia interezza propriamente Io(... o perlomeno provo ad esserlo).

Se ho dei rimpianti riguardo al passato sono quelli di non aver curato abbastanza la porzione di autonomia che ad ogni essere umano è concessa dalla sua stessa natura e di aver fatto scivolare via. . a tratti... la vera vita in ossequio ad un’esistenza di facciata.

ROSARIO TISO
*I contenuti dell’opera non possono essere riprodotti senza l’autorizzazione dell’autore

Source by rosario_tiso


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Sull’Amore