Bossi vuole dividere l’Italia

Lunedì
18:04:55
Giugno
28 2010

Bossi vuole dividere l’Italia

View 134.8K

word 458 read time 2 minutes, 17 Seconds

Milano: "Noi siamo destinati a veder nascere la Padania, non c’è santo che tenga”. Queste parole sono state pronunciate da Umberto Bossi a Ternate in provincia di Varese, la presenza del Ministro Bossi non era prevista, prima di presentarsi alla festa del carroccio a Ternate, Bossi ha incontrato Il segretario della lega lombarda Giorgetti, il capogruppo alla Camera, Marco Reguzzoni, la vice Presidente del Senato Rosi Mauro, il vice presidente della Regione Lombardia Andrea Gibelli con loro ha cenato, prima di presentarsi sul palco della festa del carroccio.

Bossi si è presentato sul palco con una maglietta verde con su scritto”Un popolo, una patria, un avvenire”, ma veniamo alle dichiarazioni di Bossi:”Noi siamo destinati a veder nascere la Padania, non cè santo che tenga... La Padania sta a noi se farla in maniera pacifica o violenta - ha aggiunto Bossi – io preferisco la via pacifica, perché per laltra via cè sempre tempo a utilizzarla, ma ora bisogna portare a casa il più possibile in Parlamento”.

Poi Bossi ha parlato di Ministeri :”Dopo il federalismo, faremo il decentramento dei ministeri: non sarà facile, perché tutti saranno contro di noi Non è mai possibile non avere un ministero a Milano. Non possiamo solo pagare e non avere niente, dobbiamo anche contare e il fine ultimo è portare un ministero a Milano, quello delle Finanze. E poi quello dellIndustria a Torino e per esempio quello del Turismo a Venezia”.

Non contento è tornato a parlare anche di Nazionale di calcio:” Così come avevano fatto i romani costruendo il Colosseo anche nel calcio il meccanismo della Nazionale è di far dimenticare alla gente i veri problemi: noi invece vogliamo che la gente capisca che bisogna cambiare per dare ai nostri figli un sistema migliore di quello romanocentrico. . si vedeva che erano una squadra e un allenatore sbagliati. Ed è per questo motivo che quando un giornalista me lo ha chiesto ho risposto, scherzando, che per vincere l’Italia avrebbe dovuto comprare le partite. Ed è successo un finimondo”.

A questo punto una riflessione è d’obbligo visto che i leghisti, hanno giurato sulla Costituzione, e visto che per loro non ha nessun valore anzi la vogliono minare dall’interno, qualcuno dovrebbe chiedere le loro dimissioni dal governo e da tutte le cariche istituzionali, e mi riferisco al Presidente della Repubblica, al Presidente del Consiglio, al Presidente del Senato, al Presidente della Camera, ai segretari dei partiti politici (ma esistono ancora partiti politici nazionali?), per rispetto nei confronti della nostra Costituzione e dei cittadini Italiani qualcuno dovrebbe intervenire, se poi non siete in grado di farlo, dimettetevi anche voi, perché anche voi avete giurato sulla nostra Costituzione e se per voi non vale niente, fatevi da parte, per il bene del Paese.

Source by Alfredo_d_Ecclesia


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Bossi vu...’Italia
from: ladysilvia
by: Greenpeace