Un esercizio per dare aria alla propria Aura

Giovedì
18:26:06
Luglio
15 2010

Un esercizio per dare aria alla propria Aura

Silvia: Una meditazione piena di amore e tante informazioni spirituali.

View 168.6K

word 1.0K read time 5 minutes, 11 Seconds

Grazie di cuore. Ieri sera è stata una serata di meditazione piena di energia e carica d’informazioni.

ho potuto fare respirazione e come per il grande Wesak, sono intervenuti molti fattori di puro amore.

a fine meditazione potevo vedere l’aura del mio cucciolo pinky. Un fagottino di 4Kg, di puro amore..
anche pinky ha percepito le entità durante la meditazione, emetteva suoni con il suo musino, come se ci fossero stati sconosciuti, ma era sereno.

Questa mattina al mio risveglio mi sono ritrovata un segno sulla fronte posto al centro. un segno composto da 3 punti vicini che formano un punto centrale più grande “un punto grande e due punti piccini?. sono macchie senza rilievo.. con corrispondenza al sesto chakra.

Ieri nel pomeriggio guardando una foto senza che avessi mai visto quel luogo sapevo il nome di quel posto «dolomiti» il soggetto un amico mi fece vedere la foto dove era presente lui da giovane.. lui seduto ad un tavolo con alle sue spalle una vetrata tipo ristorante montano. io guardai il riflesso sui vetri della foto e sentivo quelle montagne come se fossi li presente.. e dissi a questo amico ... si lo so eri alle dolomiti. rimase stupito in quanto non ce’ mai stata alcuna rivelazione e ci conosciamo relativamente da poco tempo. e cosa più importante non ho conoscenze geografiche per distinguere un luogo da un’altro specialmente montano.. e non sono mai stata alle dolomiti.

Piccoli segnali partiti da Sabato scorso, che mi stanno indicando nuove informazioni in ogni momento.

questa sera sarò in un luogo spirituale.

due brevi note sul sesto Chakra

Il sesto Chakra rappresenta il pensiero, viene anche chiamato Chakra del Terzo Occhio. Questa è la sede delle più elevate facoltà mentali, delle capacità intellettuali, nonché della memoria e della volontà. Sviluppando la nostra consapevolezza, ed aprendo sempre di più il terzo occhio, la nostra immaginazione potrà produrre l’energia necessaria per realizzare i nostri desideri. Quando il Chakra del cuore è aperto e in congiunzione con quello del terzo occhio, possiamo trasmettere le nostre energie guaritrici sia da vicino che da lontano.

ESERCIZIO MEDITATIVO GIORNALIERO
4 minuti per meglio affrontare queste giornate

Sulla base di queste ultime notizie raccolte per esperienza, penso che sia necessario se siete in accordo fare piccoli cicli importanti. Cicli giornalieri di meditazione di pura gratitudine al nostro creato.

sappiamo che ringraziare, porta il nostro creato a riorganizzare le proprie energie.

sappiamo anche che il pensiero è sinonimo di vita. in quanto genera comportamenti e stili di vita terrena e spirituale.

per questa ragione vorrei che si possa insieme per tutto il mese di luglio (15 giorni da oggi), organizzarci e dedicare pochi minuti di puro amore a noi stessi e allo stesso tempo ringraziare il creato e meglio servire, il nostro percorso terreno.

l’esercizio che propongo è di pura respirazione e rigenerazione delle proprie energie vitali.

immettere aria dal naso ed emetterla rilasciandola delicatamente con delle vibrazioni emesse dalla gola, facendo vibrare il diaframma. praticamente non va usato il naso per emettere suoni, va usata una vibrazione bassa tipo OM con una prolungata fuoriuscita del suono.

esempio. durata 10 secondi.
inspirate pensando solo al respiro, tralasciate la vostra personalità che farebbe solo pasticci legati al proprio ego.

una volta pieni di ossigeno, immesso attraverso il naso con la bocca chiusa. attendete almeno 4 secondi e in questo periodo pensate all’energia che dovrà uscire per meglio equilibrare i vostri flussi (ringraziate semplicemente senza nulla chiedere). tutto questo con l’aiuto di un suono vibrante che vi faccia vibrare gola , scatola toracica e pancia, suono basso tipo Ooooommmmm , sempre in modo soave lento dolce in quanto è ciò che di voi sta uscendo e torna al ciclo della vita, rilasciate tutta l’aria accumulata in precedenza.

ripetete per almeno 4 minuti questo ciclo di inspirazione ed espirazione.

questa donazione andrà a colmare flussi di energia in eccesso e offrirà maggiore equilibrio al tuo corpo.

se soffrite di qualche patologia, prima di inziare questo ciclo di respirazione consultate il vostro medico, tuttavia non risultano controindicazioni quando si fa respirazione per rilassare il proprio sistema nervoso e se viene svolto con calma, ripetuto poche volte per ogni ciclo di respirazione. Nel caso iniziate facendo l’esercizio due volte e poi aumentate piano piano il numero di volte, fino a quando il vostro fisico si abitua al benessere naturale della respirazione e vi da benefici diretti.

quindi
lentamente inspirate dal naso in luogo tranquillo fino a polmoni pieni e dopo pochi secondi buttate fuori tutto attraverso la vibrazione Ooooommmmmmmm. 'sempre in modo delicato e sereno'.

Proverete sbadiglio, alcuni inizieranno a digerire e altro che sarà relativo al soggetto stesso.

Ringraziate con il pensiero e con umiltà e tanta serenità prima di iniziare e a termine dell’esercizio.

se potete fate questo esercizio almeno due volte al giorno e meglio se in un orario prefissato in modo tale da preparare con intenzione e impegno amoroso l’evento.

Io la faccio al mattino e alla sera

è importante assumere una posizione in cui la schiena è dritta. seduti è meglio...

Sciogliete i muscoli per fare fluire meglio le energie.

Qualora siete bloccati ma potete muovere le spalle fate ruotare le spalle in senso antiorario come se stesse pedalando con le braccia in retro marcia. sentirete brividi lungo tutta la colonna vertebrale e vicino alle scapole, segno, che state attivando il vostro sistema nervoso.

Man mano che fate a finta di pedalare distendete la colonna vertebrale, sollevandovi leggermente. «senza alzarVi rimanete sempre seduti, ma adrizzate piano piano la schiena durante questo esercizio di rotazione» questo ossigenerà le singole vertebre.

Piano piano sparirà anche la sensazione di sudorazione, è come se si stesse facendo un bagno di aria fresca.

è importante stare seduti su di una sedia, divano, o altro ma che sia fisso a terra per non perdere il riferimento centrale che farebbe disperdere le vostre energie.

se alla fine di questo esercizio che dura al massimo 4/10 minuti vi sentite meglio. una doccia che ripulisca ciò che avete esternato completerà l’opera.

diversamente potete proseguire comunque la vostra giornata/serata con serenità.

La vostra cara amica Lady Silvia

Grazie di Esistere Germoglio di Luce.

Source by Silvia Michela Carrassi


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Un eserc...pria Aura
from: ladysilvia
by: Bocconi
from: ladysilvia
by: Apple