La festa della Wasken per i bambini

Lunedì
17:07:43
Settembre
13 2010

La festa della Wasken per i bambini

View 132.1K

word 571 read time 2 minutes, 51 Seconds

Giovedì 29 luglio alle ore 21 alla “Wasken Boys“ zona Faustina Lodi è stato offerto alle famiglie uno spettacolo di fine mini club,tutto realizzato con i bambini,età compresa dai 5 ai 13 anni.

Il mini club è iniziato lunedì 14 Giugno 2010 e visto l’afflusso di iscrizioni (90 bambini), per realizzare il tutto per bene, i piccoli sono stati divisi in due gruppi per fascia ed età (grosso modo elementari medie) e si è deciso di far fare loro due esibizioni diverse: per i piccoli una fiaba dal titolo “L’Orsetto Bubù“di Anna Castagna e per i grandi “Grease“.

Anna aveva contattato il Presidente parlando delle sue fiabe e Lui ha avuto l’idea di utilizzarne una, scelta poi dai bambini per realizzare la recita e lo Staff ha accolto con gioia il tutto.

L’avventura è iniziata e lavorare con i bimbi è sempre magia..!

Per la recita della fiaba è stato indispensabile la collaborazione preziosissima di Valentina Moretti, aiutata poi da Ambra Cattaneo e Francesca Cutrì.

Il tempo a disposizione era poco, solo un’ora al giorno per il lavoro e Valentina ha dovuto più di una volta fare “gli straordinari“ dopo le 17.30, per finire di dipingere i personaggi e la natura precedentemente disegnati in grandi cartelloni, colorati inizialmente dai bambini e poi ritagliati dai grandi.

Anna ha desiderato che la natura e gli animaletti avessero occhi, naso, bocca e sorrisi. Al sole è stato messo il cappello e la cravatta, perché si vedesse nel tutto l’unione e l’armonia tra bimbi, la natura e gli animaletti.

Un esito finale ottimo,soprattutto nel vedere i piccoli che hanno imparato a memoria le battute, i loro visi pieni di soddisfazione, quando hanno visto nel pomeriggio di giovedì i cartelloni fatti da loro, montati sul palco. La gioia di essere stati truccati e vestiti da animaletti! L’entusiasmo dei piccoli ha dato a tutto lo staff la carica necessaria e anche i genitori alla presentazione si sono divertiti e sono rimasti soddisfatti. I più grandi hanno deciso di inscenare il Musical di “Grease“. Le coreografie sono di Micòl D’Alessandro e Luca Nicetto, la scenografia di Rosy Manfredi, Lara Beltrame e Valentina Chianese. è stato necessario ricreare perfettamente un’atmosfera anni ’50, dalle battute ai vestiti, percorso molto laborioso. Il risultato è stato anche qui ottimo e i ragazzi più grandi sono stati bravissimi!! Per la conclusione dello spettacolo e non essere banale con i soliti saluti, si è deciso di far ballare i bimbi e animatori sulle note del tormentone di quest’estate, Waka Waka di Shakira. Nel mezzo c’è stata la premiazione di miss/mister cucciolo, miss/mister simpatia e miss/mister Wasken. Rinfresco finale e tanta gioia e allegria per tutti!!

Oltre alle assistenti già citate hanno lavorato anche Giulia Bellavita e Rick Von Calmthout per la parte organizzativa in generale, Irene Pagani come capo assistenti ha curato la regia in generale, la scaletta, ha scritto la presentazione e ha preso tutti i contatti con chi di dovere. Lavoro reso possibile anche grazie alle segretarie che lavorano alla Wasken,a coloro che hanno montato palco, luci e impianto audio e soprattutto al Responsabile mini club Augusto Beretta che ha dato carta bianca su tutto!

è stato un grande lavoro di squadra con protagonisti i più piccoli e resterà nei nostri ricordi più belli. Grazie Irene Pagani Anna Castagna Articolo del 4/08/10 pubblicato su “Il cittadino“,quotidiano del lodigiano e del sudmilano.

Source by Anna_Castagna


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / La festa...i bambini