Taxi, al via le misure di sicurezza

Martedì
11:35:35
Novembre
16 2010

Taxi, al via le misure di sicurezza

Il vicesindaco Riccardo De Corato ha incontrato una delegazione di tassisti: “Da dicembre il collegamento con la control room della Polizia Locale e il bando per l’acquisto dei sistemi antirapina“

View 133.8K

word 425 read time 2 minutes, 7 Seconds

Milano " “Il Comune di Milano ha rispettato gli impegni presi con i tassisti il 12 ottobre scorso. Nelle prossime settimane daremo il via ad importanti iniziative per migliorare la sicurezza della categoria: collegamento degli operatori alla Control Room della Polizia Locale, bando per l’acquisto agevolato di sistemi di difesa, protocollo di comportamento in caso di pericolo. E per testimoniare la vicinanza alla famiglia di Luca Massari e la ferma volontà dell’Amministrazione di condannare quella assurda violenza, abbiamo già chiesto all’Avvocatura comunale di costituirci parte civile nel processo”.

Lo ha comunicato il vice Sindaco e assessore alla Sicurezza e al Traffico e alla Mobilità Riccardo De Corato alle rappresentanze dei tassisti giunte oggi a Palazzo del Capitano per un nuovo tavolo sulla sicurezza degli operatori.

COLLEGAMENTO ALLA CONTROL ROOM " “A partire dal 1° dicembre, quindi tra poco più di due settimane " ricorda De Corato ", attiveremo il collegamento diretto punto punto fra le centrali operative del servizio radiotaxi e la Control Room della Polizia Locale di via Silvio Pellico. Così da garantire a 4.000 operatori una maggiore tutela e un intervento più tempestivo delle Forze dell’ordine in caso di necessità . Un servizio importante che estenderemo anche agli altri 955 tassisti, che saranno presto contattati per l’installazione di specifici apparecchi elettronici sulle loro vetture da una società privata, la Securitalia, che gestirà fino a dicembre 2011 anche tutte le segnalazioni. Inizieranno domani i primi sopralluoghi tecnici presso le centrali radiotaxi”.

BANDO " “Entro dicembre " aggiunge poi De Corato " partirà il nuovo bando destinato ai tassisti per l’acquisto agevolato di sistemi di sicurezza e protezione passiva, come telecamere a bordo delle vetture e sistemi di pagamento elettronici. Saranno stanziati 500 mila euro, anche utilizzando i fondi non impiegati del precedente bando del 2007 cui avevano aderito 158 operatori”.

PROTOCOLLO ANTI-AGGRESSIONE " “La Polizia Locale " continua il vice Sindaco " diffonderà tra i tassisti un protocollo di comportamento per aiutare gli operatori a riconoscere le situazioni di potenziale pericolo e quindi ad evitarle. In un’ottica di prevenzione che risulta sempre la migliore arma di difesa”.

PARTE CIVILE NEL PROCESSO " “Abbiamo già fatto richiesta all’Avvocatura comunale " conclude De Corato " per la costituzione di parte civile nel processo per la morte di Luca Massari. Un impegno che avevamo preso per manifestare vicinanza alla famiglia e condannare fermamente la brutale aggressione, per cui chiederemo il massimo dei danni”.

Source by Comune_di_Monza


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Taxi, al...sicurezza
from: ladysilvia
by: UNIPR