Ad ambulanti autorizzati che violano disposizioni verranno sequestrati i mezzi

Venerdì
17:46:15
Febbraio
11 2011

Ad ambulanti autorizzati che violano disposizioni verranno sequestrati i mezzi

De Corato: Grazie ad assessore Maullu per modifica legge regionale. In un anno la polizia locale ha comminato 3.357 sanzioni agli autonegozi

View 164.6K

word 506 read time 2 minutes, 31 Seconds

Milano: "Grazie a una modifica della legge regionale saranno sequestrati merci e automezzi ai venditori ambulanti – pur muniti dellautorizzazione per il commercio itinerante – che violeranno le disposizioni, come sostare oltre le 2 ore concesse dal regolamento o vendere in aree vietate o dopo la mezzanotte, distribuendo anche alcolici nei pressi di locali notturni e discoteche”. Lo hanno annunciato il vice Sindaco di Milano e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato e lassessore regionale della Lombardia al Commercio, Turismo e Servizi Stefano Maullu, in una conferenza stampa a Palazzo Marino.

Presenti il comandante della Polizia Locale, Tullio Mastrangelo, e il commissario capo dellAnnonaria Paolo Giussani. "Attualmente - spiega De Corato – la legge regionale 6 del 2010 in materia di commercio e fiere prevede una sanzione di 1000 euro per autonegozi e ambulanti autorizzati che violano le disposizioni previste sul commercio in forma itinerante.

Un deterrente poco incisivo per un fenomeno che ha alti tassi di recidiva. Ecco perché fin dal dicembre del 2009 avevo scritto allex assessore regionale al Commercio, fiere e mercati, Franco Nicoli Cristiani, chiedendo misure più coercitive, in particolare il sequestro della merce e dellattrezzatura”. "La modifica più rilevante del Testo Unico delle leggi sul commercio – prosegue Maullu – riguarda lintroduzione della confisca dellautomezzo e lestensione della confisca della merce come sanzione per tutte le infrazioni relative al commercio su aree pubbliche. Tale provvedimento sarà esteso anche a coloro che abusivamente estenderanno per più di un terzo la superficie autorizzata e a chi eserciti lattività per oltre trenta minuti rispetto al termine previsto dallautorizzazione.

Le modifiche assecondano le legittime richieste della Polizia Municipale e dellAssociazione di categoria degli ambulanti. Siamo certi che costituiranno un duro colpo al fenomeno dellabusivismo.” "Una misura, quella del sequestro – sottolinea De Corato – che è stata introdotta da una modifica legislativa grazie allimpegno e alla sensibilità dellassessore Maullu, a dimostrazione del perfetto spirito di collaborazione tra Palazzo Marino e Regione Lombardia. Il testo, già licenziato dalla commissione commercio della Regione, previo passaggio in Consiglio, sarà presumibilmente legge questa primavera.

E prevede esplicitamente oltre alla sanzione, la confisca della merce e dellattrezzatura, intendendo per attrezzatura anche il veicolo utilizzato nellesercizio illecito del commercio itinerante”. "In un anno solo gli agenti dellAnnonaria della Polizia Locale – fa sapere De Corato – hanno comminato 3.357 sanzioni per il commercio ambulante. Le aree hanno riguardato in particolare quella circostante lo stadio Meazza ma anche larea del centro storico e nei pressi dei mercati.” "Sono convinto – conclude Maullu – che solo attraverso una sinergia forte e costante tra Istituzioni e associazioni di categoria si possa promuovere unautentica cultura della legalità, fattore necessario per garantire a tutti maggiore sicurezza. In questo caso, sul tema dellabusivismo commerciale, abbiamo dato dimostrazione di come si possano raggiungere obiettivi concreti in poco tempo e con ricadute immediate nel contrasto di fenomeni che minano fortemente il tessuto economico della nostra città”.

Source by Riccardo_De_Corato


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Ad ambul...i i mezzi