8 Marzo Festa della donna: San Siro si tinge di rosa per celebrare le donne

Giovedì
01:05:34
Marzo
03 2011

8 Marzo Festa della donna: San Siro si tinge di rosa per celebrare le donne

L’8 marzo la Sala Executive dello stadio Meazza, dalle 10 fino a sera, diventerà il centro di attività e intrattenimento per una festa all’insegna di sport, benessere e divertimento. In programma corsi di avviamento al running, yoga, corpo libero e autodifesa con istruttori professionisti

View 162.2K

word 721 read time 3 minutes, 36 Seconds

Milano: Martedì 8 marzo, lo stadio Meazza si tinge di rosa e apre i cancelli per celebrare le donne. Dalle 10 fino a sera la Sala Executive di San Siro diventerà il centro di attività e intrattenimento per una Festa della Donna all’insegna di sport, benessere e divertimento. In programma corsi di avviamento al running con Lucilla Andreucci (ex atleta vincitrice della Milano City Marathon), yoga, corpo libero e autodifesa con gli istruttori di American Contourella. Nel pomeriggio lezioni di trucco e acconciatura con i professionisti di Avon e Severgnini e musica jazz a cura degli Amici della Musica di Milano. Dalle 21 alle 23 musica dal vivo con Gianni Pettenati, Donatello, Giampieretti e il Bandiera Gialla Show e fino alle 2 di notte dj set con Andrea e Michele di Radio Deejay. Dalle 10 alle 18 le signore potranno visitare gratuitamente il Museo dello Stadio con i cimeli di Milan e Inter e la nuova sezione multimediale. Per i bambini sarà allestita un’area gioco e intrattenimento.

Fuori dallo stadio la Festa della Donna si svolgerà anche nelle piscine di Milanosport che offrirà alle sportive l’ingresso gratuito al nuoto libero e nella Sala del Grechetto della Biblioteca Sormani dove, dalle 18 alle 20, si potrà assistere gratuitamente ad “Anima Mundi”, letture teatrali dedicate a due figure femminili: Lina Merlin, partigiana e primo senatore donna della Repubblica, e Paola Bianchetti Drigo, una delle voci più
importanti della narrativa del primo Novecento.

L’iniziativa “Stadio in Rosa” è promossa dall’Assessorato allo Sport e Tempo libero in collaborazione con il Consorzio San Siro 2000, American Contourella, Avon, Severgnini, Radio Dee Jay e Amici della Musica Milano. Oggi, nella Sala Stampa di Palazzo Marino, l’assessore Alan Rizzi, con il presidente di Milanosport Mirko Paletti e gli altri protagonisti della giornata, ha presentato l’iniziativa.

“L’anno scorso abbiamo festeggiato l’8 marzo alla Fabbrica del Vapore " ha ricordato l’assessore Rizzi " con tre giorni di iniziative ispirate alla creatività e all’arte con mostre, laboratori, incontri e un concerto di un’orchestra sinfonica tutta al femminile. Quest’anno abbiamo scelto come temi conduttori lo sport e il benessere scegliendo lo stadio San Siro, un luogo tipicamente maschile, che per un giorno si tingerà di rosa con iniziative per le donne dalla mattina a tarda notte. A queste si
aggiungeranno lo spettacolo Anima Mundi nella Sala del Grechetto della Sormani e l’ingresso gratuito per le donne in tutte le piscine di Milanosport”.

Il programma delle attività
Stadio G. Meazza, Sala Executive, dalle 10 alle 2 di notte:
Stadio in Rosa
- dalle ore 10 alle 18 visite gratuite al Museo dello Stadio per tutte le donne e baby parking con intrattenimento e giochi per bambini;
- dalle ore 10 alle 12.30 corsi gratuiti di yoga, corpo libero e autodifesa in collaborazione con American Contourella;
- dalle ore 13 alle 14 corso di “corsa” con la maratoneta Lucilla Andreucci, con Planet Sport e Avon;
- dalle ore 15 alle 18, pomeriggio dedicato alla bellezza con le acconciature offerte dai professionisti di Severgnini e le lezioni di trucco di Avon;
- dalle ore 18 alle 19 “A qualcuno piace caldo”, musiche jazz degli anni ’50 eseguiti da Elisabetta Prodon (voce) accompagnata da Fabio Gorlier (pianoforte) ed Enrico Ciampini (contrabbasso). Iniziativa a cura degli Amici delle Musica di Milano;
- dalle ore 19.30 alle 20.30 buffet;
- dalle ore 21 alle 23 musica dal vivo con Gianni Pettenati, Donatello, Giampieretti e il “Bandiera Gialla Show”;
- dalle ore 23 alle 2, per coinvolgere il pubblico più giovane, Dj Set con Andrea e Michele di Radio Deejay.

Biblioteca Palazzo Sormani, Sala del Grechetto, dalle 18 alle 20 Readings teatrali “Anima Mundi” - Ingresso libero Letteratura delle Donne, riduzione drammaturgica e regia di Ombretta De Biase

In programma:

LA GUERRA di LINA, omaggio a Lina Merlin Dal libro “La mia vita” di Lina Merlin; Giunti, Firenze 1989
Con: Elena Colella, Fabrizio Caleffi, Annamaria Indinimeo, Cristina Filippini, Serena Fuart, Raffaella Gallerati, Liana Granato, Donatella Massara, Laura Modini.

TANGO (1904) novella di Paola Bianchetti Drigo Con: Alda Capoferri, Attilia Cozzaglio, Simona Cosentino, Elena Fanari, Serena Fuart, Raffaella Gallerati, Donatella Massara, Laura Modini, Luciana Tavernini.

Source by Comune_di_Milano


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / 8 Marzo ... le donne