Infanzia. Giunta approva programma servizi estivi

Venerdì
17:18:29
Marzo
18 2011

Infanzia. Giunta approva programma servizi estivi

in vacanza dallo smog

View 132.6K

word 792 read time 3 minutes, 57 Seconds

Milano: in vacanza dallo smog - La Giunta comunale ha approvato oggi le linee di indirizzo per il progetto "Milano amica dei bambini”, una serie interventi a favore delle famiglie nel periodo estivo e negli altri periodi di interruzione delle attività scolastiche.

"Nellestate 2011 vogliamo riproporre alla Città un servizio che negli anni passati è stato molto apprezzato dalle famiglie – ha commentato lassessore alla Famiglia, Scuola e Politiche sociali Mariolina Moioli –. Anche quest’anno le famiglie potranno contare sullaiuto dellAmministrazione comunale nel periodo in cui le scuole sono chiuse. Mentre i genitori continuano a lavorare, ai bambini offriamo lopportunità di vivere esperienze significative dal punto di vista educativo e formativo in contesti di gioco, scoperta e divertimento”.

I servizi del Comune accoglieranno bambini e ragazzi dai 2 ai 14 anni dopo la chiusura delle scuole, sia in città che presso le strutture comunali al mare, in montagna e al lago. Il provvedimento prevede un investimento di oltre 3.100.000 euro.

Lintento è quello di offrire un valido supporto alle famiglie nel periodo delle vacanze estive, proponendo una gamma diversificata di iniziative, proposte, attività e luoghi dove i bambini potranno continuare il processo ricreativo e ludico-sportivo con i propri coetanei.

Nel 2010 sono stati oltre 16.000 i bambini e i ragazzi che hanno partecipato alle iniziative proposte dal Comune nei Centri Estivi, nelle Case Vacanze e nei Campus settimanali, ai quali si aggiungono circa 16.000 partecipazioni agli eventi di "Estate con Noi”.

Anche quest’anno il programma Milano Amica dei Bambini propone unampia offerta di iniziative per i bambini che restano in città:

· Centri estivi: nel 2011 in totale saranno 39, uno in più rispetto allo scorso anno, e verranno aperti il 15 giugno, due giorni dopo la chiusura delle scuole. Sono dei veri e propri centri di vacanza a carattere diurno che coinvolgeranno circa 5000 minori. Per le scuole primarie lofferta propone 32 giornate di attività dal 15 giungo al 28 luglio, in 41 sedi. I bambini che frequentano le scuole dellinfanzia potranno usufruire del servizio dal 1° al 29 luglio, presso 16 sedi.
· Campus Settimanali: si tratta di settimane tematiche a frequenza diurna dedicate allo sport, alla natura, alle attività espressive di vario genere. Lofferta dei campus sarà diversamente quantificata a seconda dellutenza per un totale di 500 posti. Per i preadolescenti saranno disponibili 5000 posti complessivi da suddividere nelle sei settimane dal 13 giugno al 22 luglio; mentre per le due fasce detà tra i 6 e gli 11 anni e tra i 12 e 14 anni lofferta raggiunge i 3500 posti.
· Iniziative di E…state con noi: sono iniziative in campo ambientale, culturale, ludico-ricreativito che saranno organizzate da giugno a settembre. Tra le tante attività anche questanno verrà riproposto "Sforzinda Il Castello di Milano per i bambini”, iniziativa che lo scorso anno ha riscosso un grandissimo successo.

Mentre per chi vuole lasciare la città cè il progetto "Estate Vacanza” con soggiorni presso le Case Vacanza del Comune a Ghiffa, Malcesine, Pietra Ligure, Vacciago e Zambla Alta. Inoltre riapre la Casa Vacanza di Andora, in Liguria, che può ospitare fino a 200 bambini delle scuole primarie.

Le iscrizioni ai centri estivi e alle case vacanza sono aperte dal 25 marzo mentre per i campus dal 24 marzo. Sarà possibile iscriversi online collegandosi al portale del Comune www.comune.milano.it/estatebambini2011 oppure contattando il servizio infoline 020202 attivo tutti i giorni, 24 ore su 24.

"A completare la gamma dellofferta di Milano Amica dei Bambini, il Comune propone unin teressante opportunità per le famiglie - aggiunge lassessore Mariolina Moioli –. Da oggi, infatti, sono aperte le iscrizioni per i fine settimana "In vacanza dallo smog”. Progetto fortemente voluto dalla nostra Amministrazione per proporre ai bambini dai 6 agli 11 anni weekend allaria aperta in località climatiche”.

In vacanza dallo smog offre ai bambini la possibilità di trascorrere 2 giornate allaria aperta presso le Case Vacanza di Ghiffa, Vacciago, Pietra Ligure e Zambla Alta nei fine settimana del 26-27 marzo e 9-10 aprile.

Per iscriversi basta collegarsi al sito del Comune da lunedì 21 marzo, cliccando su "In Vacanza dallo Smog”, o telefonare al numero 349/1664329.

Nella seduta di oggi la Giunta ha approvato anche le linee di indirizzo per laffidamento dei servizi integrativi per la gestione delle Case Vacanza extraurbane nel periodo maggio 2011- aprile 2012.

"Con un investimento di oltre 5.270.000 euro – spiega lassessore Moioli - anche questanno sarà garantito il funzionamento delle già operative Case di Ghiffa, Malcesine, Pietra Ligure, Vacciago e Zambla Alta alle quali si aggiunge la Casa di Andora appena consegnata al Comune dopo la recente ristrutturazione. Tali strutture saranno sede sia delle attività di ’Estate Vacanza’ che si svolgono nel periodo della chiusura estiva delle scuole sia di quelle ’Scuola naturà, i soggiorni extra-urbani per le scuole durante lanno scolastico”.

A questi investimenti si aggiunge un contributo di 550.000 euro in favore degli oratori.

Mariolina Moioli - Famiglia Scuola e Politiche Sociali

Source by Comune_di_Milano


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Infanzia...zi estivi
from: ladysilvia
by: AIFA