Oriental American Car

Martedì
14:59:17
Marzo
22 2011

Oriental American Car

Nuova Monovolume in casa Chevrolet: ecco l’Orlando

View 130.5K

word 483 read time 2 minutes, 24 Seconds

ASCOLI PICENO – La Chevrolet presenta sul mercato la sostituta della Tacuma: lOrlando. La nuova monovolume coreana è equipaggiata al lancio con un motore a benzina 1800 da 141 cv e un motore diesel common rail 2000 da 130 e 163 cv, negli allestimenti LT e LTZ. Esternamente la nuova vettura di casa Chevrolet è una monovolume dal disegno moderno, dalle forme importanti ma al contempo equilibrate ed eleganti, che strizzano locchio a quel gusto vintage anni 70 delle furgonette. Frontalmente il muso è massiccio e imponente, sottolineando limportanza del veicolo coreano. Grintosa è la grande mascherina divisa in due parte da una striscia in tinta carrozzeria contenente il logo della casa ex Daewoo. Grandi e belli sono i gruppi ottici di forma scudata. Posteriormente troviamo i più forti legami con quel tocco vintage anni 70 del mondo delle furgonette: infatti abbiamo una coda tronca, dritta, un grande lunotto vetrato, un ampio portellone e grandi e ben visibili gruppi ottici trapezoidali. Salendo a bordo dellOrlando abbiamo dinanzi un abitacolo spazioso (sono ben 7 i posti di serie offerti) e molto ben curato.

Di qualità sono i materiali usati e di ottima fattura è lassemblaggio interno. Abbondante è lo spazio interno (come già precedentemente detto, 7 comodi posti di serie su tutta la gamma), e anche molto modulabile e sfruttabile, grazie alla possibilità di abbattimento dei sedili. Tecnologica ed ergonomica è la plancia e nello specifico la consolle centrale. Consolle centrale obliqua che racchiude al proprio interno, in posizione rialzata lo schermo a colori del sistema di navigazione. Immediatamente sotto al navigatore troviamo i comandi della radio CD. Infine, in posizione immediatamente superiore alla leva del cambio, troviamo i comandi del climatizzatore. Di design molto particolare è il quadro strumenti, che nella divisione a due parti fra i quadranti e gli indicatori del livello acqua e livello carburante, fa riecheggiare memorie francesi (similare era il quadro strumenti dellindimenticata e indimenticabile Peugeot 205). Ed ora è il momento del test drive.

La Chevrolet Orlando provata è stata la 2000 D 163 cv LTZ da 25046 €. Il primo modello di casa Chevrolet per questo 2011, è una monovolume moderna e spaziosa con cui la casa coreana va a sostituire su questa fascia di mercato la Tacuma. Il prodotto coreano su strada si comporta in maniera ottimale: è una vettura pratica e maneggevole nonostante le forme squadrate abbastanza importanti, è molto comoda e confortevole grazie allottima insonorizzazione interna. Spaziosa internamente, ha ottime prestazioni nella guida di tutti i giorni, sia in città, che su percorsi extraurbani.

Merito del nuovo propulsore 2000 Turbodiesel Common Rail, che equipaggia la versione provata ed eroga ben 163 cv (esiste anche una versione da 130 cv, disponibile con lallestimento LT), e che oltre a essere un motore brillante, è economo nei consumi e silenziosissimo in marcia. Infine il listino prezzi: si va da 19600 € del 1800 LT per arrivare a 22100 € della 1800 LTZ (Benzina), si va da 21900 € della 2000 D LT 130 cv per arrivare a 25600 € della 2000 D 163 cv LTZ Cambio Automatico (Diesel).

Source by Allevi_Bruno


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Oriental...rican Car
from: ladysilvia
by: Redazione
from: ladysilvia
by: Allevi_Bruno
from: ladysilvia
by: Allevi_Bruno
28 nov 2010
Living Oriental Space
from: ladysilvia
by: Allevi_Bruno
22 mar 2011
Oriental American Car