Immigrazione: Presidi Fissi. Militari e Forze Dell’ordine alle Tendopoli.

Venerdì
14:48:16
Aprile
01 2011

Immigrazione: Presidi Fissi. Militari e Forze Dell’ordine alle Tendopoli.

Immigrazione, De Corato: "Presidi Fissi Con Militari e Forze Dellordine alle Tendopoli Per Frenare Esodo Treni Maghrebini. Garanzie Per Flussi Diretti Oltralpe”

A Milano Il 10% Dei Clandestini Di Tutta Italia E 7000 Sono Nordafricani. Rimpatri Immediati Come Aveva Garantito Maroni Con Pacchetto Sicurezza

View 2.4K

word 394 read time 1 minute, 58 Seconds

Milano: "Come avevamo paventato, dal Sud Italia cominciano ad arrivare a Milano i treni dei maghrebini. Un déjà vu perché a febbraio 118 tunisini, scappati da alcuni centri di accoglienza, erano stati fermati su un convoglio ferroviario diretto a Milano. E altri 21 extracomunitari privi documenti, provenienti da Roma e diretti a Parigi, erano stati fatti scendere alla stazione di Milano Lambrate. E urgente che le tendopoli, così come la strutture di accoglienza, siano presidiate da militari e Forze dellordine, soprattutto al Sud dove (alcune foto lo testimoniano) svignarsela saltando le reti sembra un gioco da ragazzi. Altrimenti dora in avanti ci dobbiamo aspettare vagonate di fuggiaschi al Nord che cercano la via della Francia. Che poi ce li rispedisce indietro. E si finisce di fare il gioco a chi rimane la Peppa Tencia”.

Lo dichiara il vice Sindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato.

"I clandestini -spiega De Corato - come ha affermato il capo della Polizia di Stato Antonio Manganelli sono responsabili al Nord, e dunque a Milano, fino a 8 reati su dieci tra extracomunitari. A Milano le presenze di irregolari oscillano tra i 31 mila (secondo lOrim) e i 50 mila (per la Cgil). Ovvero solo nella nostra città ci sono fino al 10% dei clandestini di tutta Italia (500 mila la stima). Per i nuovo migranti, le identificazioni vanno fatte al momento degli sbarchi. E devono seguire rimpatri immediati, come aveva garantito il ministro Maroni dopo lintroduzione del reato di clandestinità previsto dal ‘pacchetto sicurezza. Spalmare ancora su Milano questa ‘crème, che comprende, come ha affermato il presidente Silvio Berlusconi, parte dei 13.600 evasi dalle carceri tunisine, sarebbe stato deleterio per la sicurezza della città. Ma occorrono garanzie sui flussi dal Sud Italia. E su quelli diretti in Francia o Germania per i ricongiungimenti familiari con presunti permessi di soggiorno temporanei, come si è ipotizzato. Basta qualche no da Oltralpe e Milano rischia di diventare da tappa intermedia a tappa fissa. E a Milano, non va dimenticato, ci sono più di 45 mila nordafricani. Unautentica anomalia. Ovvero 39 mila residenti regolari (nel 1980 erano 1375, +2713%) e 7000 clandestini”.

Source by Riccardo_De_Corato


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Immigraz...endopoli.
from: ladysilvia
by: Bocconi