IL CIRCOLO DEI BUONGUSTAI ALL’OPERA

Mercoledì
21:12:40
Aprile
06 2011

IL CIRCOLO DEI BUONGUSTAI ALL’OPERA

ARRIVA A ROMA IL PIC, IL PIU’ “ PICCANTE“ EVENTO GASTRONOMICO DELL’ANNO

View 7.4K

word 586 read time 2 minutes, 55 Seconds

Il Circolo dei Buongustai nasce nel 2006 da una idea di Fabio Campoli e si pone come traguardo la riscoperta dello stare insieme intorno alle cose buone attraverso la grande cucina e si è affermato nel corso degli anni come espressione della cultura della buona tavola, che è sinonimo di gusto, qualità, benessere.
Dal Circolo dei Buongustai ci su può aspettare di tutto, in ogni momento della giornata e dell’anno: non bastassero le fantastiche partecipazioni del suo Presidente, notissimo chef, ad eventi televisi, radiofonici, gastronomici tradizionali e spettacolari, ora il nostro Fabio Campoli si cimenta con il peperoncino.
Da vari anni Fabio è testimonial ed ospite d’onore del Festival del Peperoncino di Diamante ( CS ) e collabora attivamente con l’Accademia del Peperoncino presieduta da Enzo Monaco allo scopo di diffondere la cultura del prezioso ortaggio, che è divenuto ormai motivo di scienza, spettacolo, cultura ed anche di gastronomia.
Il Circolo dei Buongustai non poteva non fare sua la proposta dell’Accademia ed ha quindi dato vita ad un incontro che si terrà al Centro Agroalimentare di Roma e Guidonia l’8 aprile p.v.; durante tale rendez vous, all’insegna dell’alta cucina a base di peperoncino, si avvicenderanno numerose le testimonianze e gli interventi ospiti, produttori, artisti ed esperti che alternandosi a cabarettisti e musicisti esporranno e faranno degustare un menù interamente organizzato intorno al piccante universo. Fabio Campoli selezionerà una serie di prodotti squisitamente “ made in calabria“ come ad esempio una buonissima confettura di peperoncino, la cipolla di Troppa, la ’ndujha di Spilinga, i fichi secchi del cosentino e tali prodotti sarnno posti in gara con altri provenienti dalla più varie zone italiane.
Il peperoncino è notoriamente in grado di esaltare i sapori e di mettere di buon umore qualunque commensale e nel corso della serata evento dell’8 aprile, oltre a musicisti e cabarettisti, non mancherà una mostra fotografica dedicata all’Habanero dello Yucatan, ritenuto fino al 2006 il peperoncino più piccante esistente al mondo; insomma un percorso gastronomico dedicato e lo chef preparerà una serie di piatti “ infuocati “ aventi tutti a protagonista il peperoncino.
Campoli è del parere che saper usare il peperoncino è un’arte ed il segreto sta nel trovare il giusto equilibrio tra i vari ingredienti per dare una nota in più al piatto.
Certamente, un evento interessante, ideato per unire le tradizioni con la cucina tipica e genuina che, grazie ai preziosi prodotti di Calabria diventa alta ristorazione.
Di Fabio Campoli e del suo Circolo dei Buongustai è utile ricordare, si pure brevemente, le ultime performance: da “ Professione Immensa “, un meeting sulla ristorazione collettiva alle apparizioni televisive di Uno Mattina e Linea Verde, da “ Le declinazioni dell’Amore “ dedicato alle opere buone di Claudia Koll alla trasmissione di “ Fabio Campoli a Sottovoce “ nel corso della quale descrive la sua vita ai fornelli ed il suo amore per la cucina.
Da ricordarsi anche trasmissioni del tipo di “ La cucina di Campoli per i migliori formaggi d’Italia “ a “ La Beet revolution in rete “ con la quale introduce sul Web ricette per cucinare e degustare la carne e, da ultimo, le apparizioni con cena di gala su Alice TV.
La serata dell’8 aprile si concluderà con la gara di “ Salsa Pic “, dedicata a chi vorrà proporre ricette a base di salse piccanti; al vincitore sarà assegnato il premio speciale del Circolo dei Buongustai.
Per la partecipazione al Roma Pic è obbligatoria la prenotazione: chiamare Virginia Giusti al 348 0184544, Armando Albanesi al 335 6385582 o Patrizia Forlin al 340 2228676.

Source by andrea_gentili


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / IL CIRCO...L’OPERA
from: ladysilvia
by: OPERA
from: ladysilvia
by: Comune_di_Monza
from: ladysilvia
by: andrea_gentili