"Mi scappa la pipì”, gli Artisti si mobilitano per il Reparto oncologico pediatrico dellUmberto I di Roma

Sabato
14:48:08
Giugno
04 2011

"Mi scappa la pipì”, gli Artisti si mobilitano per il Reparto oncologico pediatrico dellUmberto I di Roma

Policlinico Umberto I - Androne e salone adiacenti la Direzione Generale - Roma, 6 – 10 giugno 2011

View 2.8K

word 386 read time 1 minute, 55 Seconds

Roma: Lunedì 6 giugno alle ore 11.00, avrà inizio levento finalizzato alla raccolta fondi per ristrutturare il reparto di oncologia pediatrica del Policlinico Umberto I, organizzato in collaborazione con lAssociazione per la Promozione delle Arti in Italia.

"Gli artisti da sempre, si sa, per la particolare sensibilità che li contraddistingue sono vicini alla natura ed allambiente in cui vivono. Sono i primi quindi a "spendersi” laddove esistano o si creino situazioni che scuotono la naturale armonia del vivere quotidiano. Armonia oggi dimenticata dai più, con il conseguente risultato di un sistema di vita e condizioni che minano la dignità dellessere umano nei suoi rapporti con i propri simili, creando squilibri sociali con gravi ripercussioni sulla salute soprattutto dei più giovani, quei giovani che ci vantiamo essere nostri figli e nostro futuro.

E per questo che una cinquantina di artisti, tra arti visive, musicisti e mondo dello spettacolo, in una sola settimana si sono uniti offrendo il loro lavoro e le loro opere per dar vita ad una raccolta fondi con Asta.

Il ricavato sarà totalmente devoluto a Piccoli Raggi Onlus e contribuirà alla costruzione di una decina di bagnetti nelle stanze del Reparto di oncologia pediatrica del Policlinico Umberto I di Roma per consentire un minimo di dignità e di immunità da ulteriori infezioni a questi giovanissimi già colpiti dalla malattia e dal dolore.

Contemporaneamente, però, questo vuole porsi come momento di riflessione per tutti, in primis per gli artisti stessi : salviamoli questi nostri giovani da un mondo dove la frenesia, larrivismo, larroganza, la mercificazione di tutto e di tutti sono sovrani.

Facciamo tutti un passo indietro, facciamo azioni di prevenzione per non dover correre sempre e solo ai ripari. Dimostriamo che si può e si deve tornare ad un modo più semplice ed umano di vita su questo pianeta di cui gli stiamo consegnando la staffetta” "Madre, a che vale tutta questa eleganza se ci tiene lontani dalla salutare polvere di questa terra, se ci priva del diritto d’entrare nella grande festa del mondo?” (Rabindranath Tagore, poeta)

Apai - Associazione per la Promozione delle Arti in Italia
info: 3335994451; 3484113978
e-mail: info.apai@virgilio.it

Source by UNI_ROMA


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / "Mi scap...I di Roma