LA DANZA DEL SOLE

Venerdì
12:26:20
Giugno
17 2011

LA DANZA DEL SOLE

Questo è il mio percorso di volontariato realizzato in due scuole del lodigiano.
Anna Castagna

View 131.5K

word 511 read time 2 minutes, 33 Seconds

"LA DANZA DEL SOLE"

Il 10 Giugno 2011 sono andata a salutare i bimbi della scuola materna Spezzaferri di San Bernardo, Lodi.

Ho pensato di fare con loro la danza del sole, visto che in questo periodo l’acqua non ci lascia e i temporali sono quotidiani.

Volevo terminare il mio anno di volontariato con la musica, ballando!
Ci siamo messi tutti in cerchio tenendoci per mano e a suon di musica abbiamo danzato, fatto il trenino e chiedendo a voce alta al sole di tornare bello e splendente!!

Non ci crederete ma.. il sole è ritornato!!
L’allegria ci ha contagiato tutti e al termine i bimbi si sono stretti intorno a me per salutarmi insieme alle insegnanti e le collaboratrici, un momento di grande affetto e commozione scambiato nella semplicità e nel ringraziarsi reciprocamente per tutto ciò che si è donato e condiviso.

L’ultimo lavoro presentato ai genitori è stato fatto il giorno mercoledì 1 giugno 2011.

I bimbi hanno lavorato in questi ultimi mesi sulle emozioni ed è nato il mostro alieno Guglielmo.

Essendo due classi sono nati due racconti con la fantasia dei bimbi, ho raccolto le loro idee e attraverso anche i loro disegni, le Insegnanti hanno realizzato due splendidi libri, da mostrare e leggere al pubblico dei genitori.

Il mostro megagalattico impersona la paura che con la sua presenza mostruosa la porterà nella fattoria, dove sia essere umani che animali spaventatissimi cercheranno di sfuggire a tutto questo ma anche a trovare una soluzione per riportare pace e serenità in quel luogo.

L’emozione della paura si tinge di nero, poi arrivano il coraggio di giallo, la forza di azzurro, la condivisione di bianco, l’amore alla fine trionfa nell’arcobaleno di colori e tutto ritorna nella tranquillità del quotidiano.

Un esercito di cimici è stato determinante per sconfiggere Guglielmo e i suoi amici mostri, semplicemente con il loro odore nauseabondo, hanno stordito il mostro e leone e tigre l’hanno divorato e fatto lo stesso ai suoi compari di sventura, accorsi per aiutarlo!!

Sono rimaste solo le zampe perché erano troppo dure!!

W i bambini e la loro fantastica fantasia!!

Sono stata bene, molto bene con loro e sono grata per aver potuto interagire con i piccoli.

Abbiamo inventato nell’arco dell’anno fiabe, storie, giocato con i burattini, con i pupazzi, riso tanto e divertiti molto di più!!
Spero di aver lasciato nei loro cuori il soffio della fantasia. Loro sono il nostro futuro e sono preziosi!
Sono stata accolta con grande affetto e dono a tutti voi un abbraccio universale dal profondo del mio cuore.
Ringrazio tutti, dalla Dirigente scolastica, alle insegnanti e alle mitiche Giusy & Giusy.

Ringrazio anche la Direttrice Didattica, le Insegnanti e la classe, sezione “Farfalle” della Scuola dell’Infanzia “A.Rampi” di San Martino in Strada, dove anche lì il mio percorso scolastico ha lasciato scorrere la fantasia, creando fiabe, giochi, girotondi per tutti i bimbi del mondo!

Un abbraccio, smisurato, colorato, variegato, coccolato a tutti i bimbi!!

Grazie
Anna Castagna

Source by ANNA_CASTAGNA


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / LA DANZA DEL SOLE
from: ladysilvia
by: Giovanni_D’Agata
from: rockitalia
by: Rockitalia
from: ladysilvia
by: Redazione
from: ladysilvia
by: Redazione
from: ladysilvia
by: Redazione
from: ladysilvia
by: Claudio_di_Salvo
24 lug 2009
IL SOLE DI NINA
from: ladysilvia
by: rosario_tiso
01 mar 2010