MOVE
MOVE
Mercoledì
16:44:30
Aprile
25 2012

La gara europea CanSat ha inizio - una scuola di Roma in gara

View 3.2K

word 688 read time 3 minutes, 26 Seconds

Studenti delle scuole superiori di diversi Paesi Membri dell’ESA sono appena arrivati all’Andøya Rocket Range in Norvegia per l’inizio della gara European CanSat 2012, che si tiene dal 23 al 26 aprile.

Durante la campagna i 14 team finalisti lanceranno i propri CanSat ed analizzeranno i risultati dei propri esperimenti, e saranno poi giudicati da una giuria composta da rappresentanti delle agenzie spaziali e dellindustria.

Tra i partecipanti, anche l’Istituto Tecnico “Enrico Fermi“ di Roma, con il progetto ENForCE, il cui scopo sarà misurare l’accelerazione ed il campo magnetico ed effetturare un atterraggio guidato in prossimità della base di lancio. è infatti previsto dal concorso che il satellite debba ricadere in uno spazio circoscritto ed essere recuperato integro. Il satellite robotizzato, delle dimensioni appunto di una lattina per bibite, si compone di un piccolo sistema robotico con tre microcontrollori Arduino, due servomotori, un GPS ed una serie di sensori.

I team ed i loro esperimenti
Tutti i gruppi partecipanti devono completare la stessa missione primaria: misurare la temperatura e la pressione durante il volo del CanSat. Inoltre, ogni team ha scelto una propria missione secondaria. Gli obiettivi dei 14 gruppi partecipanti quest’anno sono:

Alpha
Accademia di Bearsden, Scozia
Obiettivi – dispiegare un rover in miniatura dopo l’atterraggio, misurazioni del voltaggio dai pannelli solari montati sul rover.

Azorean Shearwater
EBS Santa Maria, Vila do Porto (Azzorre), Portogallo
Obiettivi – acquisire un’immagine con l’aiuto del GPS, per dimostrare il monitoraggio dei livelli del mare ed i versamenti dei carburanti.

Bolyai
Székely Mikó Scuola Teorica Superiore; Sfantu Gheorghe, Romania
Obiettivi – misurazione della densità delle polvere atmosferica.

ENFoRCE
(ENrico Fermi Research Cansat Experiment), Istituto Tecnico Industriale (I.T.I.S.) Enrico Fermi, Roma, Italia
Obiettivi – controllo della discesa, misurazioni GPS, immagini panoramiche del luogo di atterraggio.

DeLaCosa
Collegio Retamar, Pozuelo, Spagna
Obiettivi – mappa 3D della superficie di Andenes, apertura telecamere esterne, sviluppo del codice per il processamento dati.

DJ AUXALTation
Collegio Sint-Pieters Jette, Bruxelles, Belgio
Obiettivi – stabilizzazione delle discesa tramite l’uso di sensori, uso dell’energia solare come principale fonte di energia.

Icaromenippus 3D
Terzo Liceo Generale di Mitilene, Strati Myrivili, Grecia
Obiettivi – Localizzazione tramite GPS, analisi di volo, mappatura 3D della superficie planetaria.

Jecnaci
Istituto Tecnico Superiore SPSE Jecna, Praga, Repubblica Ceca
Obiettivi – dimostrazione tecnologica del software e dell’hardware sviluppato dagli student; trasmissione dati in associazione con posizionamento GPS, archiviazione dati a bordo.

Navican
Scuola Heimdal Videregående, Trondheim, Norvegia
Obiettivi – controllo discesa attraverso sistema di navigazione autonomo.

Rocket
Scuola Comprensiva Crescent College, Irlanda
Obiettivi – misurazione dell’accelerazione e della trasmissione.

SatElite
Liceo Alfred Kastler, Talence, Francia
Obiettivi – determinazione dell’altezza attraverso la temperatura e la lettura della pressione dell’aria, registrazione video.

Stella Nova Viking Red One (SNoViR I)
Scuola Haderslev Katedral, Haderslev, Danimarca
Obiettivi – rilevamenti atmosferico e delle superficie attraverso l’analisi di campioni di polvere.

The Flying Dutchcan
Scuola Americana Internazionale di Rotterdam (AISR), Paesi Bassi
Obiettivi – misurare altezza ottimale per il miglior funzionamento dei pannelli solari attraverso l’intensità della luce e misurazioni di altitudine.

Yes, we Cansat!
Istituto Tecnico Superiore per la Tecnologia dell’Informatica, Ybbs an der Donau, Austria
Obiettivi – radiazione ultravioletta e misurazione e trasmissione di GPS, registrazione video del volo, archiviazione dati a bordo, interfaccia per la stazione di controllo a terra e per lo sviluppo di una stazione mobile di base.

Principali eventi della campagna di lancio

Data Ora Evento
23 Aprile 09:00 Apertura ufficiale della gara European Cansat 2012
10:00-14:00 Gli student dei team Cansat presentano i propri esperimenti
14:00-14:30 Incontro pre-volo: presentazione ai team della campagna di lancio
14:30-20:30 Integrazione finale ed ispezione tecnica dei Cansat
24 April 10:00-12:30 Lancio Cansat ed operazioni di recupero
13:30-16:30 Analisi dei risultati degli esperimenti Cansat
25 April 10:30-15:30 Presentazione finale dei team
15:30-16:30 Presentazione dellAndøya Rocket Range e NAROM (Centro norvegese per lEducazione allo Spazio)
15:30-18:00 Votazione della giuria
18:00-19:00 Cerimonia di consegna dei premi
19:00 Party e barbeque di saluto
26 April pomeriggio Attività culturali opzionali: safari alla balena o camminata in montagna

Source by Esa


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / La gara ...a in gara
from: ladysilvia
by: carabinieri