Dove alberga la passione bere bene e’... godere!

Venerdì
07:29:26
Agosto
24 2012

Dove alberga la passione bere bene e’... godere!

View 7.4K

word 501 read time 2 minutes, 30 Seconds

Nella vita si possono fare tante cose. Spesso sono oscure, senza fanfare. Altre volte ti espongono, ti esaltano, ti portano a cavalcare l’onda del successo, della notorietà, anche se non planetaria, anche se in un contesto periferico, in una dimensione che oserei definire quasi domestica.

Quantunque discreta, qualunque attività può però diventare un’avventura. La differenza la fa la passione.
Il vino (come l’arte, la scienza... ) non deve mai essere un fine. E’ un mezzo. Per imparare qualcosa di te. Per cercare i propri limiti. Per provare il piacere e il gusto di essere vivi.
Spesso nei meandri del tecnicismo, nelle sabbie mobili delle regole e del rigidismo, per le pastoie dell’idealismo smarriamo la missione:essere felici.

Se stai andando sulla tua strada alla ricerca del sé non temere di abbattere gli ostacoli che si oppongono alla marcia:non si sta cercando semplicemente un luogo fisico, ma una condizione mentale.

E’ qui che entra in gioco la passione. La passione è lo status in cui si è veramente “interi“. Non ci sono compartimenti stagni emozionali o filosofici a dividere i nostri sentimenti, a limitarli, a farne solo parziali espressioni dell’anima. L’anima è tutta calata nel crogiuolo delle emozioni che ci muovono e da lì lancia segnali luminosi che segnano la rotta del nostro percorso esistenziale.

Per questo, in campo enoico, sono refrattario agli schieramenti, alle contrapposizioni. Io bevo tutto quello che mi piace con medesima soddisfazione. Cerco in sede di giudizio, come è giusto che sia, l’oggettività, di allontanarmi dal gusto personale per provare ad essere obiettivo, di evitare elucubrazioni fantasiose, di usare una terminologia che sia universale, ma poi... fatalmente... monta la soggettività, che può e deve pronunciare la parola finale. Perché il vino, lo ripeto, non è un fine. Non è un fine la sua perfezione stilistica, né la sua genuinità;la sua armonia né la sua possanza:quel che conta è il risvolto emozionale.

E se il vino non racconta le favole che mi eccitano e non mi fa sognare e non mi introduce nel vagheggiamento estatico del desiderio e del piacere, a che serve che guadagni la valutazione di 100/100 nella scheda a punteggio di un panel di degustatori professionisti? Ad un emerito niente.

Nell’accostarsi ad un vino ben vengano tutta la cultura, il talento e la capacità di analisi che si è capaci di accumulare e possedere nel tempo, ben venga l’allenamento del gusto aduso a praticare solo elevati e qualitativi target organolettici, ma nel momento in cui l’ambrosia sfiora le nari con i suoi effluvi odorosi e lambisce la volta palatina con il suo lento sciabordare, se c’è passione si ridiventa bambini ed esiste solo il mi piace-non mi piace e resta solo il piacere ed il solco e la prospettiva che da esso promanano.

Il mio motto d’ora in poi sarà dunque uno ed uno solo:bere bene è godere.

ROSARIO TISO
*I contenuti dell’opera non possono essere riprodotti senza l’autorizzazione dell’autore.



Source by rosario_tiso


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Dove alb.... godere!