Darsena. Comune, partono i lavori per realizzare il nuovo porto di Milano

Sabato
16:16:19
Febbraio
02 2013

Darsena. Comune, partono i lavori per realizzare il nuovo porto di Milano

Prevista anche un’area verde di 2.500 mq. Restituito ai milanesi uno dei luoghi piu’ belli e suggestivi della città

View 134.1K

word 323 read time 1 minute, 36 Seconds

Milano: Partono i lavori di recupero della Darsena, il "porto di Milano”, che si estende dallimbocco del Naviglio Grande sino allaltezza della sede dei Marinai dItalia: si tratta infatti di unopera fondamentale in vista di Expo 2015, che restituirà prestigio e decoro a un luogo storico di Milano.

"Oggi è un giorno importante per Milano - ha dichiarato Gianni Confalonieri, lo scorso Il 31 Gennaio, direttore Settore Relazioni Istituzionali e con la città - perché il recupero della Darsena non è solo il primo passo per la realizzazione delle vie dacqua in vista di Expo 2015, ma anche un momento molto atteso dai cittadini che, finalmente, dopo lungo tempo potranno riappropriarsi di uno dei luoghi più belli e suggestivi di Milano. Si tratta, inoltre, di una decisione presa a seguito di un percorso di confronto durato diversi mesi, che ha visto la partecipazione di tutti i soggetti interessati e degli abitanti della zona”.

Da tempo larea era piena di rifiuti e macerie di scavo relative ai lavori avviati negli scorsi anni per la realizzazione, mai partita, del parcheggio sotterraneo. Il progetto di riqualificazione ha ottenuto tutte le autorizzazioni necessarie, tra cui quella della Soprintendenza ai Beni culturali e ambientali e lautorizzazione paesaggistica rilasciata dalla Regione Lombardia competente per larea Darsena e Navigli.

Con il progetto di recupero sarà realizzato anche un nuovo spazio verde nellarea collocata a nord, verso piazzale Cantore, lungo la sponda DAnnunzio, con una superficie di circa 2.500 mq, che prevede un nuovo giardino pubblico e un attraverso pedonale. Il Comune già nei primi giorni di dicembre aveva provveduto a prelevare un centinaio di astoni di pioppo e salice, cresciuti in modo naturale nella Darsena, e li aveva ripiantati nel parco Baden-Powell in Zona 6, per preservarne il valore naturalistico.


Pierfrancesco Maran Mobilità Ambiente Arredo urbano Verde

Source by Comune_di_Milano


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Darsena....di Milano
from: ladysilvia
by: MilanoFoodLab