Degrado: sgomberato edificio ex-Rizzoli di via Padova

Giovedì
03:08:32
Maggio
12 2016

Degrado: sgomberato edificio ex-Rizzoli di via Padova

View 161.4K

word 328 read time 1 minute, 38 Seconds

Milano - Dopo la denuncia di ieri mattina del Consigliere Andrea Mascaretti, è stato sgomberato l’edificio ex-Rizzoli, diventata l'habitat naturale di molti abusivi che vivevano in condizioni igieniche da terzo mondo, favorendo sempre più il fenomeno delinquenziale.

L'edificio ex- Rizzoli (zona via Padova) era da anni abbandonato avendo così generato un luogo di grande degrado.

Mascaretti Commenta così l'operazione: “devo ringraziare il Prefetto e le forze dell’ordine, Carabinieri, Polizia e agenti della Polizia Locale che ieri mattina sono intervenuti in via Rizzoli e via Cazzaniga per liberare lo stabile occupato da decine di abusivi”. Il Consigliere Mascaretti presente durante lo sgombero dell’immobile segue nel commento: ”chi abita in questa zona è assediato da abusivi, rom, zingari che vivono nello stabile abbandonato e da camper parcheggiati un po’ ovunque nelle vie attigue alla fermata di Crescenzago della Metropolitana” prosegue Mascaretti “molti cittadini della zona hanno subito almeno un furto nel proprio appartamento e alcuni denunciano che ne hanno subiti numerosi, hanno quindi paura di uscire di casa, alcuni durante la notte bloccano porte e finestre appoggiandovi dei mobili” “sgomberare l’immobile di via Rizzoli era una priorità è un dovere civico.

All’interno ci vivevano in questi giorni circa 80 persone, con dei minorenni. Mascaretti ha dovuto presentare denuncia ai Carabinieri e parlare con il Prefetto perché lo stabile presta condizioni di grave degrado e grande pericolosità sia gli occupanti abusivi in quanto all’interno ci vivevano e cucinano usando bombole a gas senza alcun controllo sulla sicurezza, quindi era diventato un vero pericolo anche per i cittadini che transitano sotto i finestroni pericolanti a rischio di distacco”. Mascaretti conclude: "chiederemo alla proprietà di mettere in sicurezza lo stabile e di attivare un servizio di vigilanza e precisa che il merito è anche di Emanuela Corvi, candidata al Municipio 3 per Forza Italia, che da anni vigila sulla zona a difesa dei cittadini". Da alcune ore via Padova è più sicura grazie a questa operazione coordinata.

Source by Silvia Michela Carrassi


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Degrado:...ia Padova