ONDA: Donne e dolore

Mercoledì
23:41:45
Ottobre
18 2017

ONDA: Donne e dolore

View 9.1K

word 283 read time 1 minute, 24 Seconds

ONDA: Il dolore costituisce un importante sistema di difesa che ha la funzione di allertare l’organismo e di difenderlo da agenti lesivi. Si compone di una parte percettiva (o neurologica) deputata alla ricezione e al trasporto dello stimolo lesivo - o potenzialmente tale - dalla periferia al cervello e da una parte esperienziale (o psichica), responsabile della “elaborazione critica” dell’impulso doloroso. L’esperienza del dolore è pertanto soggettiva, influenzata da variabili affettive e psico-cognitive, da vissuti personali e da fattori socio-culturali.

In alcuni casi può verificarsi un’alterazione delle strutture nervose deputate alla conduzione, modulazione ed elaborazione del dolore che determina un sistema di auto-mantenimento/rafforzamento della sensazione dolorosa, indipendente dalla causa che l’ha generato: il dolore perde così il suo significato iniziale diventando a sua volta una vera e propria malattia che richiede un approccio globale e interventi terapeutici multidisciplinari altamente specializzati.

I dati epidemiologici documentano che molte delle patologie responsabili di dolore cronico tendono ad avere incidenza maggiore nella popolazione femminile. Le donne presentano peraltro una maggior sensibilità al dolore su entrambi i piani, sensitivo (gli estrogeni rendono più sensibile e reattivo il sistema nervoso agli stimoli in generale e dunque anche a quelli dolorosi) ed emotivo.

Il dolore cronico rappresenta uno dei maggiori problemi sanitari nella realtà europea che comporta gravi conseguenze invalidanti di tipo fisico, psico-emozionale nonché #socio-relazionale e che ha un impatto molto pesante in termini di costi socio-economici.

Sebbene la legge n. 38 del 15 marzo 2010 abbia sancito il diritto di non soffrire e di poter accedere alla terapia del dolore per tutti i cittadini malati, a tutt’oggi nel nostro Paese il dolore cronico è ancora sottovalutato e troppo spesso non adeguatamente trattato.

Source by ONDA


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / ONDA: Donne e dolore
from: ladysilvia
by: Anonimo
from: ladysilvia
by: Arcigay