Donna di 66 anni, si imbuca e Vola da Chicago a Londra senza pagare il biglietto

Martedì
14:30:05
Gennaio
23 2018

Donna di 66 anni, si imbuca e Vola da Chicago a Londra senza pagare il biglietto

Sicurezza in volo. Riesce per l’ennesima volta a imbucarsi su un aereo e a sorvolare l'Atlantico senza pagare il biglietto. Una donna di 66 anni, già recidiva, ha volato da Chicago a Londra. L'aeroporto: «Non sappiamo come abbia fatto». Lo “Sportello dei Diritti”: controlli insufficienti anche per i voli intercontinentali?

View 4.1K

word 383 read time 1 minute, 54 Seconds

Un’impresa che ha dell’incredibile se non fosse che dimostra una grave falla nella sicurezza aerea. A metterla in atto una donna di 66 anni già denominata da alcuni network “scroccona aera seriale” che è riuscita a salire a bordo di un volo da Chicago a Londra senza pagare il biglietto, salvo poi finire davanti a un giudice della capitale del Regno Unito.

La donna era stata identificata solamente ai controlli doganali dopo l'atterraggio. Marilyn Hartman, americana di 66 anni e ricoverata più volte in istituti di salute mentale, in passato ha più volte tentato di salire a bordo di velivoli vari (spesso riuscendoci). Anche se la sua specialità, secondo il Chicago Tribune, sarebbero i voli commerciali.

Ed è proprio a bordo di uno di questi che la donna è riuscita ad arrivare prima al capoluogo dell'Illinois dove, dopo aver dormito una notte in aeroporto e un tentativo fallito di salire su di un volo per il Connecticut, ha finito poi per imbucarsi a bordo di un aereo British Airways per Londra trovando una poltrona vuota e, semplicemente, si è accomodata. Ovviamente senza pagare il costoso prezzo del ticket. Il tutto evitando con abilità qualsiasi controllo.

Tuttavia, all’arrivo la giustizia britannica non ha perso tempo e seppur non particolarmente severa, l’ha condannata all‘obbligo di sottoporsi a sedute di psicoterapia. Le autorità aeroportuali, nel frattempo, hanno dichiarato di stare indagando su come la donna abbia fatto a eludere i controlli di rito, trincerandosi, per ora, dietro un «Non sappiamo come abbia fatto». Ciò che sorprende ancor di più, è che la Hartman, sempre secondo il Tribune, due anni fa era stata condannata a 2 anni di carcere con la condizionale per il medesimo reato.

Aveva scontato però solo 23 giorni di detenzione. Una storia che anche se fa sorridere, per Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, tuttavia, evidenzia gravi carenze nei controlli agli imbarchi con conseguenti rischi per la sicurezza del traffico aereo.

Source by Sportello_dei_Diritti


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Donna di...biglietto
from: ladysilvia
by: AIFA