Le competenze manageriali entrano in -SMILE-, il Digital Innovation Hub di Parma

Mercoledì
19:22:55
Gennaio
31 2018

Le competenze manageriali entrano in -SMILE-, il Digital Innovation Hub di Parma

View 134.7K

word 505 read time 2 minutes, 31 Seconds

Parma - Parte la collaborazione tra manager, imprenditori e università all’interno del Digital Innovation Hub di Parma “SMILE”, l’iniziativa dell’Università di Parma e dell’Unione parmense degli Industriali inserita all’interno della strategia europea I4MS che si occupa di agevolare i processi di trasformazione della Fabbrica 4.0.

L’accordo si prefigge di cogliere le richieste di innovazione delle imprese e indirizzarle verso percorsi virtuosi, grazie all’apporto della ricerca scientifica e alle competenze di manager opportunamente formati da Federmanager sulle nuove tematiche di Industria 4.0.

La partnership tra manager, imprenditori e università è stata presentata a Parma nell’ambito del convegno “INDUSTRIA 4.0 E CAPITALE UMANO: Imprenditori e #Manager insieme nell'azienda del futuro”, organizzato a Palazzo Soragna con l’obiettivo di fare il punto sulle nuove competenze manageriali necessarie alle aziende per svolgere con successo il proprio ruolo competitivo.

«Abbiamo manager con competenze di altissimo livello, manager esperti che provengono da tutto il territorio dell’Emilia Romagna e che si sono resi disponibili ad accompagnare le piccole e medie imprese nella sfida 4.0», ha spiegato #Silvio-Grimaldeschi, Presidente di #Federmanager Parma.

«Quella di Industria 4.0 è un’opportunità che le aziende stanno cogliendo e lo dimostra l’incremento degli investimenti in macchine e impianti. Ma perché la trasformazione digitale si traduca in vantaggi competitivi duraturi per le imprese, occorre un cambiamento organizzativo e culturale», ha dichiarato #Alberto-Figna, Presidente Unione parmense degli Industriali. «A Parma questo è più facile, grazie al Digital Innovation Hub Europeo “Smile”, tra i primi in Italia a essere progettato e oggi in fase avanzata, e grazie alle competenze manageriali qualificate che l’accordo con Federmanager mette a disposizione degli imprenditori che vogliano definire la propria road map sostenibile verso la Fabbrica 4.0».

I nomi dei manager già a disposizione di “SMILE” appartengono all’elenco di professionisti che Federmanager sta formando e certificando all’interno di un progetto chiamato “Industry 4.0 All Inclusive” che, entro fine anno, porterà ad assegnare la certificazione delle competenze a circa 300 manager che avranno concluso positivamente il lungo percorso di assessment.

Come ha chiarito il Presidente di Federmanager, Stefano Cuzzilla, intervenendo al convegno, «stiamo lavorando per irrobustire le competenze manageriali dei nostri colleghi e fare in modo che corrispondano ai fabbisogni reali delle imprese. Per questo abbiamo individuato 4 profili (Temporary Manager, Innovation Manager, Manager di rete e Export Manager) che riteniamo rappresentino le figure chiave per vincere la sfida della globalizzazione 4.0».

Paolo Andrei, Rettore dell’Ateneo parmense, ha così riassunto: «Penso che la trasformazione digitale e l’evoluzione verso Industria 4.0 siano la grande sfida di questi e dei prossimi anni. In questa sfida, oltre a imprenditori e manager, l’Università può e deve giocare un ruolo centrale, forte di un know-how che le deriva dalla sua stessa natura. Anche per questo l’Università di Parma è entrata con convinzione in questo progetto relativo al Digital Innovation Hub europeo SMILE”, con Unione Parmense degli Industriali e Federmanager, convinta di poter fornire un contributo attivo e decisivo, fondato sulle competenze scientifiche sviluppate al suo interno».

Source by UNIPR


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Le compe... di Parma