DEF: 10 miliardi per il reddito a 6,5 milioni di persone. Di Maio e Salvini forzano Tria: deficit/pil al 2,4 percento

Venerdì
01:34:33
Settembre
28 2018

DEF: 10 miliardi per il reddito a 6,5 milioni di persone. Di Maio e Salvini forzano Tria: deficit/pil al 2,4 percento

View 7.7K

word 492 read time 2 minutes, 27 Seconds

Ci svegliamo in una nuova Italia. L’intesa è arrivata poco dopo le 21, alla fine di un lungo pomeriggio di stallo. Il deficit nel 2019 salirà al 2,4% del pil, il livello chiesto dai vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini e rispetto al quale il ministro dell’Economia Giovanni Tria ha cercato per giorni di fare argine fissando il tetto a quota 1,6%. “Accordo raggiunto con tutto il governo sul 2,4%.

Luigi Di Maio: Ce l'abbiamo fatta! Abbiamo portato a casa la #ManovraDelPopolo! Reddito di Cittadinanza, pensione di cittadinanza, superamento della Fornero, risarcimento ai truffati delle banche. Oggi è cambiata l'Italia! Siate orgogliosi di essere italiani!

Giuseppe Conte: Si è appena concluso il Consiglio dei Ministri. Vi garantisco che abbiamo lavorato con serietà e impegno per realizzare una manovra economica meditata, ragionevole e coraggiosa. È un intervento che migliorerà le condizioni di vita dei cittadini e assicurerà al nostro Paese una più robusta crescita economica e un più significativo sviluppo sociale.

Abbiamo deliberato di realizzare tutte le riforme già annunciate, mantenendo fede agli impegni presi in tema di giustizia sociale. Introdurremo il reddito di cittadinanza, una seria riforma fiscale e supereremo la legge Fornero.

Abbiamo programmato il più consistente piano di investimenti pubblici che sia mai stato realizzato in Italia. Il governo del cambiamento sta imprimendo una nuova direzione di marcia all’intero Paese.

Stiamo facendo del bene all’Italia e agli italiani.

Di Maio: Oggi è cambiata l’Italia!



27 miliardi di deficit in più - Rispetto allo 0,8% del pil previsto nell’ultimo Def (firmato da Gentiloni e Padoan), il deficit salirà di 27 miliardi di cui 12,4 serviranno per evitare gli aumenti Iva previsti l’anno prossimo dalle clausole di salvaguardia. Il consiglio dei ministri convocato per varare la Nota di aggiornamento al Def, il documento con le stime macroeconomiche che faranno da cornice alla legge di Bilancio, è iniziato con un’ora di ritardo, dopo che gli azionisti di maggioranza sono riusciti a vincere le resistenze di Tria. Fuori da Palazzo Chigi è andato in scena un flashmob di festeggiamento di sostenitori del M5s.

Gianni Guelfi: Tria ha ceduto, deficit al 2.4% In soldoni sono 14 miliardi in più dei 28 previsti dall' 1.6% del ministro. Poi ovviamente ci sono da trovare gli altri 9-10 per evitare l' aumento dell' Iva e gli altri 4-5 per le spese correnti. Ora speriamo che Mattarella convinca Tria a non dimettersi perché pare che quella fosse l' intenzione del ministro. Ecco nella foto i ministri pentastellati che dal balcone di Palazzo Chigi esultano, per aver aumentato di 14 miliardi il debito che gli italiani dovranno pagare dal prossimo anno.

Che sos'è il DEF. (Documento di programmazione economica finanziaria). In economia il Documento di Economia e Finanza (o DEF, originariamente Documento di programmazione economica finanziaria o DPEF), è un documento all'interno del quale vengono messe per iscritto tutte le politiche economiche e finanziarie selezionate, decise ed imposte dal soggetto emanatore (es. governo).

Source by Redazione


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / DEF: 10 ... percento