Bastogi in Salute, oltre 150 prestazioni per il pomeriggio di prevenzione nel campo sportivo del quartiere romano

Sabato
07:15:34
Dicembre
01 2018

Bastogi in Salute, oltre 150 prestazioni per il pomeriggio di prevenzione nel campo sportivo del quartiere romano

View 2.0K

word 404 read time 2 minutes, 1 Seconds

Si è conclusa alle ore 19 del 29 novembre, l’iniziativa promossa da ASL Roma 1, Municipio XIII di Roma Capitale, Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti ed il contrasto delle malattie della Povertà (INMP) e Sapienza Università di Roma allo scopo di offrire gratuitamente visite, consulenze ed informazioni per l’accesso ai servizi socio-sanitari alle persone che vivono a Bastogi di Roma.

A disposizione dei cittadini una serie di prestazioni gratuite, nel dettaglio sono state 90 persone ad accedere al counseling nutrizionale, decine di residenti hanno potuto effettuare la vaccinazione antinfluenzale, visite dermatologiche e cardiologiche, ma anche fissare gli appuntamenti per lo screening mammografico, collo dell’utero e colon retto. Spazio anche per i bambini, per oltre venti di loro visite pediatriche e odontoiatriche.

Il progetto si inserisce all’interno di una collaborazione interistituzionale più ampia, partito lo scorso anno che ha come obiettivo quello di promuovere il benessere psico-sociale della popolazione residente attraverso il coinvolgimento attivo della comunità. La ASL Roma 1 insieme alla Sapienza Università di Roma ha avviato una serie di focus group attraverso cui raccogliere testimonianze utili a reperire alcune delle informazioni necessarie alla costruzione di un profilo di salute che servirà ad evidenziare le necessità di salute di chi vive a Bastogi. La #ASL-Roma-1,, infatti, sta documentando, tramite il Questionario di Sorveglianza Nazionale PASSI, il profilo di salute dell’area per poi elaborare insieme agli altri enti un’analisi che evidenzi le differenze di salute tra Bastogi e le aree limitrofe. Prossima tappa, l’apertura per due giorni al mese per 90 giorni di un PUA (Punto Unico di Accesso). Inoltre, nell’area sarà garantita la presenza di infermieri di comunità.

Il nostro obiettivo è quello di semplificare l’accesso ai servizi sanitari, restituire un ruolo centrale alle persone e recuperare un rapporto di fiducia con i cittadini. È importante che ciò si sperimenti, in quest’area, attraverso una forte collaborazione tra più istituzioni, proprio per rendere più efficace e credibile la presenza del servizio pubblico - Angelo Tanese, Direttore Generale della ASL Roma 1, in un commento all’iniziativa.

La manifestazione ha potuto godere della collaborazione di #QuestoNonÈAmore, campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne della Polizia di Stato e di "Amici dei Bimbi onlus", usufruendo degli spazi riqualificati grazie alla Fondazione Prosolidar Onlus.

Source by ASL


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Bastogi ...re romano