La volta della Galleria e i portici di piazza del Duomo si accendono di luci e colori

Domenica
02:59:32
Dicembre
02 2018

La volta della Galleria e i portici di piazza del Duomo si accendono di luci e colori

Scavuzzo e Tajani: "Una volta suggestiva e scintillante è il regalo dell’Amministrazione alla città"

View 2.3K

word 508 read time 2 minutes, 32 Seconds

Milano – La città si veste di luci e colori per le festività natalizie. Sono state la vicesindaco Anna Scavuzzo e l’assessore Cristina Tajani (Attività Produttive e Commercio) ad accendere oggi la grande volta della Galleria Vittorio Emanuele II e a dare il via al calendario dell’Avvento che per 25 giorni trasformerà i portici meridionali di piazza Duomo in un grande schermo con suggestive proiezioni.

"Come Amministrazione – dichiarano Scavuzzo e Tajani – abbiamo voluto regalare alla città una volta illuminata da un nuovo e suggestivo tetto di stelle scintillanti e grazie all’efficacia della collaborazione tra Comune, associazioni del commercio, associazioni di imprese e di via, laboratori di quartiere e grandi aziende private, siamo riusciti a illuminare in maniera diffusa la città, valorizzando tutti i suoi quartieri. Nel periodo natalizio la città sarà ancora più bella e attrattiva, confermandosi come una delle principali attrazioni turistiche da vivere anche nelle festività, al termine di un anno straordinario per affluenza di visitatori provenienti dall’estero".

Il regalo del Comune di Milano alla città e ai suoi visitatori sarà un’inedita e sfavillante cascata di luce per rendere ancor più suggestiva ed emozionante la volta del ‘Salotto’ di Milano. Saranno infatti oltre 50mila led bianchi, posti a 47 metri d’altezza per un diametro di oltre 30 metri, a illuminare e arricchire gli 800 metri quadrati della volta. Un progetto illuminotecnico voluto dall’Amministrazione per rendere ancor più attrattivo uno dei luoghi più visitati e fotografati della città soprattutto durante le festività.

Cattura concerto Natale arpa voce

L’innovativo Christmas Calendar, realizzato da Urban Up Unipol in piazza del Duomo, trasformerà il Palazzo dei Portici Meridionali, dall’1 al 24 dicembre, in un immenso schermo (60 metri per 20 metri d’altezza, per un totale di 1.200 mq), ospitando una video-proiezione sulla reinterpretazione contemporanea del tradizionale calendario dell’avvento. Il video durerà circa 6 minuti e verrà proiettato 3 volte al giorno ogni giorno dalle 18.30. Racconta la storia di una renna, simbolo della tradizione natalizia, che nasce a Milano e durante la sua crescita cammina per la città passando accanto ad alcuni dei suoi luoghi più iconici, Duomo, Castello Sforzesco, Arco della Pace, la Darsena, Torre Velasca e Torre Galfa. Colonna sonora il brano "Baby please come home", riarrangiato dall’orchestra dei Musici Estensi. Per ognuno dei 24 giorni che accompagnano l’attesa del Natale, all’interno del video ci sarà un focus su un musicista diverso.

Oltre alla volta del Mengoni e ai portici di piazza Duomo sono 180 le vie, dal centro alla periferia, che nei prossimi giorni si accenderanno grazie alla collaborazione tra Comune di Milano, Confcommercio Milano, associazioni di via, sponsor e laboratori di quartiere. Un complessivo di circa 36 km di strade illuminate ai quali si aggiungono le illuminazioni realizzate da MM nelle vie e sui cantieri della M4.

Source by Comune_di_Milano


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / La volta... e colori