Cile, Pedofilia: Chiesa cattolica deve risarcire le vittime di Karadima

Giovedì
13:11:36
Marzo
28 2019

Cile, Pedofilia: Chiesa cattolica deve risarcire le vittime di Karadima

L'arcivescovado non farà ricorso contro la sentenza.

View 3.6K

word 607 read time 3 minutes, 2 Seconds

SANTIAGO DEL CILE: La giustizia condanna la Chiesa cattolica a risarcire le vittime di Karadima.

I querelanti vittime di abusi: Juan Carlos Cruz, James Hamilton e José Andrés Murillo riceveranno 100 milioni di pesos ciascuno (circa 132,8 mln di euro), da parte del parroco della cappella di San Ignacio del Bosque. La decisione della corte d'appello riconoscerebbe l'insabbiamento per decenni, delle gerarchie clericali alle pratiche operate da parte di Fernando Karadima.
 
Ieri attorno alle ore 12:30 (ora italiana 20:30 ), la sezione giudiziaria ha annunciato la decisione unanime della Nona Sezione della Corte d'Appello di Santiago a favore del risarcimento delle vittime degli abusi commessi dal parroco Fernando Karadima.

La decisione della corte d'appello ha annullato la decisione della corte inferiore alla richiesta di James Hamilton, José Andrés Murillo e Juan Carlos Cruz è stato respinto dal magistrato Juan Muñoz ritiene che le informazioni di base fornite dalle vittime non erano sufficienti a formare la convinzione di un possibile occultamento da parte dell'Arcivescovado di Santiago.

I querelanti in seguito hanno fornito nuove prove sostanziale tali da fare emergere la verità.

Nel pomeriggio di mercoledì 27 Marzo 2019, l'Arcidiocesi di Santiago ha rilasciato una dichiarazione sul proprio web in cui esprime il proprio accordo con la sentenza emessa dal Tribunale di Santiago.

"Questa sentenza segna un passo importante nel nostro processo di ripristino della giustizia e della fiducia nella nostra Chiesa di Santiago, perché punta direttamente ai difetti emersi in questo caso.

Il testo termina con l'annuncio della decisione di non appellarsi alla sentenza e garantisce che rispetterà ciò che è stato prescritto.

Testo ufficiale pubblicato sul sito della corte suprema di Santiago:

{"La Corte d'Appello di Santiago ha accettato la denuncia presentata da Juan Carlos Cruz, José Andrés Murillo e James Hamilton, contro la Chiesa cattolica per non aver osservato o correttamente esercitato il loro dovere di sorvegliare il sacerdote Fernando Karadima Fariña, procedere negligenza "che possono essere classificati come appartenenti a un insabbiamento che dà origine alla configurazione di un errore civile ". Decisione unanime (Caso 4.028-2.017), la Camera del -made corte d'appello Nona dai ministri Miguel Vazquez Plaza, Javier Cuadra Moya e l'avvocato (i) Jaime Guerrero ha ordinato la convenuta al risarcimento di $ 100.000. 000 (cento milioni di pesos) a ciascuno dei querelanti. "Questo, come è stato detto, è riconosciuto che la Chiesa cattolica in Cile è sia una presenza spirituale e secolare intervenendo nella comunità civile. La sua personalità giuridica serve in entrambi. Nella Chiesa secolare interagisce multipla Tuttavia, è l'assunzione di dipendenti, l'acquisto di beni, costituendo altre persone giuridiche, ognuno dei quali è soggetto al diritto interno, senza restrizioni. Quindi limitare l'ambito della personalità giuridica a questi materiali e non si estendono alla responsabilità civile che potrebbero sorgere del fatto di coloro che sono soggetti alle sue direttive, amplificherebbe artificialmente la loro capacità di essere obbligati extracontrattualmente ", afferma la sentenza. Risoluzione aggiunge: "Quindi è possibile concludere che tutto temporanea o laico nell'ordine civile di vescovi atti sono atti della persona giuridica cilena Chiesa cattolica in particolare, la direzione e supervisione dei sacerdoti e l'esercizio di disciplina. e l'osservanza delle regole di rispetto della persona umana sia fedele o no la sua giurisdizione territoriale. Se un prete, poi, non osserva il corretto svolgimento e deduce danni alla persona di un altro nell'adempimento dei loro obblighi, la Chiesa è direttamente responsabile di non aver osservato o correttamente esercitato il proprio dovere di debita vigilanza ". segue in lingua originale www.ladysilvia.com...via/27273/church/0/ }

#Santiago #Karadima

il twitter: AHORA Caso Karadima: Corte de #Santiago acoge demanda contra iglesia católica y ordena pagar 100 millones a cada uno de los demandantes. https://twitter.co...1110926415942373376

Source by Redazione


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Cile, Pe... Karadima