26 settembre: all’Università una Giornata formativa su mafie e corruzione

Venerdì
13:30:01
Settembre
20 2019

26 settembre: all’Università una Giornata formativa su mafie e corruzione

All’incontro delle 9.30 interverranno Giovanni Kessler ed Elisabetta Pugliese, magistrati, e Elia Minari, autore di “Guardare la mafia negli occhi”. Nel pomeriggio si svolgerà un laboratorio interattivo in materia di contrasto alla criminalità organizzata

View 6.2K

word 457 read time 2 minutes, 17 Seconds

Giovedì 26 settembre, dalle ore 9.30 nell'Aula Magna dell'Ateneo di Parma (via Università 12), si terrà l'evento formativo "Strategie contro mafie e corruzione in Europa e in Regione", organizzato dall'Università di Parma, dall'Associazione culturale antimafia Cortocircuitoe dall'Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna.

I saluti introduttivi saranno portati da Paolo AndreiRettore dell'Università di Parma, e da Monica Cocconidelegata del Rettore per l'Anticorruzione e la trasparenza. Interverranno, dialogando con studenti e neolaureati, Giovanni Kessler, magistrato che lavora presso la Commissione Europea a Bruxelles e già direttore dell'Ufficio europeo antifrode, Elisabetta Pugliese, magistrato della Direzione Nazionale Antimafia, e Leonardo DraghettiDirettore Generale dell'Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna.

Interverrà e condurrà l'incontro Elia Minari, autore del libro-inchiesta "Guardare la mafia negli occhi. Le inchieste che svelano i segreti della 'ndrangheta al Nord", edito da Rizzoli con la prefazione del Procuratore Nazionale Antimafia. Le inchieste di Elia Minari sono state citate nel maxi-processo "Aemilia" e in cinque indagini della magistratura sulla penetrazione della 'ndrangheta nel Nord Italia.

Nel corso dell'incontro la Delegata del Rettore Monica Cocconi presenterà l'Osservatorio Permanente Legalità sui fenomeni mafiosi e corruttivi, promosso dall'Università di Parma insieme all'Associazione culturale antimafia Cortocircuito, in collaborazione con altre istituzioni.

L'incontro è aperto a tutti gli studenti e ai neolaureati, di ogni corso di laurea. Per partecipare occorre inviare una e-mail con nome, cognome e corso di studio all'indirizzo mail  <46>formazione.antimafia@gmail.com. A tutti i presenti verrà rilasciato un attestato di partecipazione. La partecipazione è gratuita, i posti sono limitati.

Nella stessa giornata di giovedì 26 settembre, dalle ore 15.30 alle ore 17.30, sempre nell'Aula Magna dell'Università, si terrà un altro evento formativo: un laboratorio interattivo, intitolato "Strategie informatiche e telematiche per prevenire e contrastare criminalità organizzata, corruzione e riciclaggio". L'iniziativa pomeridiana sarà coordinata da Elia Minari e interverrà Maurizio Ricciardelli, responsabile del Servizio Affari legislativi e aiuti di Stato della Regione Emilia-Romagna.

È possibile partecipare solo al seminario formativo della mattina o solo al laboratorio interattivo del pomeriggio oppure a entrambe le iniziative. Per altre informazioni: www.cortocircuito.re.it

L'evento è la seconda giornata formativa del corso di formazione "Prevenzione e contrasto della corruzione e della criminalità organizzata", aperto anche a chi non è iscritto al corso

Il progetto è realizzato dall'Università di Parma insieme all'Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna e all'Associazione culturale antimafia Cortocircuito. Il progetto offre anche l'opportunità di partecipare a quattro giornate formative gratuite a Bruxelles e L'Aja sul contrasto a mafie e corruzione che si terranno dall'11 al 14 novembre 2019. Per informazioni e per partecipare gratuitamente, visitare il  link www.cortocircuito.re.it/formazione-antimafia-europea.

Source by UNIPR


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / 26 sette...orruzione
from: ladysilvia
by: Triennale
from: ladysilvia
by: Triennale