Lui: Volevo solo una spuntatina - denuncia il barbiere per - lesioni personali

Martedì
23:52:22
Dicembre
10 2019

Lui: Volevo solo una spuntatina - denuncia il barbiere per - lesioni personali

Non gradisce il taglio di capelli dal barbiere va in polizia e lo denuncia per - lesioni personali. Accade in Svizzera dove la cantonale ha comunicato di non essere sorpresa perché c’è chi si è rivolto per una manicure non piaciuta

View 1.4K

word 360 read time 1 minute, 48 Seconds

Lui "Volevo solo una spuntatina" - Gli svizzeri per un luogo comune sono definiti il popolo “preciso” per antonomasia e per tale caratteristica forse non dovrebbe sorprendere quanto accaduto ad un uomo di San Gallo che dopo essere uscito dal parrucchiere si è infilato in un posto di polizia per sporgere denuncia ritenendo il taglio mal riuscito. L’iniziale indignazione si è quindi trasformata, addirittura, in voglia di Giustizia nel momento in cui ha manifestato ai poliziotti, l'intento di presentare denuncia per lesioni personali.

«Il motivo? il suo taglio era troppo corto.

Lui voleva farsi dare solo una spuntatina», ha precisato la cantonale sul profilo Instagram ufficiale. Tuttavia, alla fine il cliente adirato si è ricreduto tanto da tornare sui suoi passi e non presentare la querela: «Il nostro agente è riuscito a spiegargli che per 20 franchi non poteva aspettarsi un’acconciatura da star dell’”hairstyle” - ha riportato la polizia -. L’uomo ha riconosciuto il suo errore e se n’è andato con la sua capigliatura deturpata». «Si era arrabbiato incredibilmente e voleva assolutamente fare denuncia», ha comunicato il portavoce della polizia sangallese, #Florian-Schneider, intervistato dalla stampa elvetica in merito al curioso caso. Ma la stessa polizia sangallese, dopotutto, non è rimasta così sorpresa avendo avuto casi anche più strani come alcune persone che si erano rivolte per fare denuncia per manicure riuscite male: «In questi casi la polizia non può fare nulla - ha riferito Schneider -.

Se qualcuno non è soddisfatto di un servizio ricevuto, si è chiaramente nell’ambito del diritto civile». Insomma, rivolgersi alla polizia per qualsiasi problema, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, sembra l’unico e ultimo rifugio per molti che cercano giustizia anche nelle piccole cose. Un po' di buon senso, però, eviterebbe d’intasare gli uffici delle varie forze di polizia così da rendere più efficiente ogni imprescindibile servizio cui sono demandate.

immagine di repertorio

Source by Sportello_dei_Diritti


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Lui: Vol...personali
from: ladysilvia
by: Bombolo