Topo morto nei fagioli rossi in scatola dall’Italia, la denuncia fa scattare allerta UE

Martedì
01:39:39
Gennaio
07 2020

Topo morto nei fagioli rossi in scatola dall’Italia, la denuncia fa scattare allerta UE

La segnalazione del ritrovamento di un topo morto in una scatola di fagioli rossi confezionati in Italia è arrivata dal Regno Unito e ha fatto scattare l’allarme nel Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi

View 6.0K

word 279 read time 1 minute, 23 Seconds

La segnalazione del ritrovamento di un topo morto finito all'interno di una scatola di fagioli rossi confezionati in Italia ha fatto scattare l'allarme, oggi 6 gennaio 2020, nel Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff).

La notizia del ritrovamento è arriva dal Regno Unito dove un consumatore ha segnalato il caso alle autorità locali, facendo scattare così i controlli e le opportune verifiche e finendo infine per interessare il sistema europeo di allerta. Come evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, la notifica, che interessa il nostro Paese in quanto l'alimento è prodotto Italia, è pubblicata sul rapporto settimanale Rasff (6 - 11 gennaio 2020). Nel dettaglio, si tratta dell'avviso di sicurezza 2020.0052 del 06/01/2020 ma, come sempre in questi casi, non sono stati resi noti il marchio e il nome del produttore della lattina di legumi interessata dall'avviso in quanto le verifiche sono ancora in corso. Del resto lo stesso Rasff segnala il caso come a bassa gravità di rischio e bisognoso di un follow up. Del resto il topo nei fagioli in scatola è un caso abbastanza raro perché la legge impone alle aziende un sistema di controlli della filiera produttiva (HACCP) per prevenire proprio le criticità del sistema produttivo, come ad esempio il controllo continuo delle temperature di conservazione, la pulizia degli impianti, l'igiene del personale.

Un caso accidentale può sempre capitare ma spesso segnalazioni analoghe vengono poi smentite dalle successive analisi.

Source by Sportello_dei_Diritti


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Topo mor...llerta UE
from: ladysilvia
by: Unesco
from: ladysilvia
by: APPLE Italia
from: ladysilvia
by: Greenpeace