Attentato suicida a Gerusalemme, 7 morti

Giovedì
01:13:02
Giugno
20 2002

Attentato suicida a Gerusalemme, 7 morti

Israele risponde con missili su Gaza

View 163.2K

word 433 read time 2 minutes, 9 Seconds

GERUSALEMME -- Sono almeno sette i morti in seguito a un nuovo attentato suicida avvenuto mercoledì sera a Gerusalemme. I feriti sono 37, di cui 5 in gravi condizioni. Quattro persone, più l’attentatore, sono rimaste uccise sul colpo; altre tre sono morte in ospedale o durante il trasporto.

Un uomo si è fatto esplodere vicino a una fermata d'autobus, con una bomba di grande potenza, mentre gli si avvicinava un poliziotto insospettito. Era appena sceso da un'auto che poi si è allontanata a grande velocità .

Fonti palestinesi da Gaza hanno detto che l’attentato è opera delle Brigate dei martiri di al Aqsa, un'emanazione del movimento di Yasser Arafat, al Fatah. Arafat ha condannato l’attentato definendo gli attacchi contro Israele illegittimi, e invitando a cessare immediatamente questo tipo di azioni.

Meno di tre ore dopo l’attentato, elicotteri israeliani hanno fatto fuoco contro obiettivi palestinesi a Gaza e nel campo profughi di Jabaliya, il più grande campo palestinese. Inoltre, reparti israeliani sono entrati a Ramallah in Cisgiordania.

l’esplosione a Gerusalemme è avvenuta alle 19 locali, le 18 in Italia, nella zona di French Hill, un quartiere ebraico a Gerusalemme Est. Al momento dell’esplosione, la zona era affollata per il traffico dell’ora di punta serale.

Martedì un attentato, sempre a Gerusalemme, aveva provocato 20 morti e 50 feriti.

La condanna di Arafat

Arafat ha emesso mercoledì sera un comunicato diretto a tutti i palestinesi nel quale condanna con durezza l’attentato di mercoledì e parla della "necessità di mettere fine del tutto a questi attacchi che sono stati condannati ripetutamente dalla leadership palestinese. Prendere di mira i civili, siano essi israeliani o palestinesi, è un atto deplorevole".

Si tratta per il presidente dell’Autorità palestinese di "attacchi non collegati alla nostra legittima resistenza contro l’occupazione israeliana, al nostro diritto di difendere la nostra esistenza, i nostri luoghi santi e la nostra terra di fronte al pericolo degli insediamenti" dei coloni ebrei nei territori occupati da Israele dopo la guerra del 1967.

Bush ritarda l’annuncio sul piano di pace

Il presidente Usa, George W. Bush, ha immediatamente condannato l’attentato ma, come ha spiegato il portavoce Ari Fleischer, ha rinunciato per il momento ad annunciare iniziative per il Medio Oriente, come aveva in programma.

"Il presidente sa quello che vuole dire e lo comunicherà quando porterà il maggior beneficio", ha detto Fleischer.

Nei prossimi giorni, forse giovedì, era atteso un importante discorso con cui Bush doveva rilanciare il processo di pace israelo-palestinese, fissando alcuni punti di base, tra i quali anche la proposta di formare uno Stato palestinese provvisorio.

Source by CNN


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Attentat..., 7 morti