Ciampi: Oggi ci sentiamo Europei, ma anche orgogliosamente Italiani

Sabato
02:15:24
Gennaio
01 2005

Ciampi: Oggi ci sentiamo Europei, ma anche orgogliosamente Italiani

Palazzo del Quirinale, 31 dicembre 2004

View 160.1K

word 341 read time 1 minute, 42 Seconds

"Oggi ci sentiamo Europei, ma anche orgogliosamente Italiani. Da tempo non era così forte l’attaccamento dei cittadini, in ogni parte d'Italia, ai simboli della nostra Nazione: il Tricolore, l’Inno risorgimentale di Mameli, la Costituzione".

Lo ha detto il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, in occasione del tradizionale Messaggio di Fine Anno agli Italiani.

"Ovunque, dalle Alpi alla Sicilia - ha aggiunto il Presidente Ciampi -  sento presente e crescente un forte patriottismo. Ad esso ho dato espressione, e ho trovato immediata, spontanea rispondenza. Ha scritto Mazzini - di Lui ricorre nel 2005 il bicentenario -: 'La Patria è, prima di ogni altra cosa, la coscienza della Patria'. La consapevolezza di questo comune sentire deve esprimersi anche nel rispetto tra forze politiche diverse. La dialettica e i confronti sono essenziali alla democrazia. Ma la ricerca di convergenze e di soluzioni concordate è utile a tutti, è necessaria, specie quando si tratta delle regole fondamentali che guidano la nostra vita democratica".

Ciampi ha concluso il suo Messaggio di Fine Anno agli Italiani rivolgendo questa esortazione ai giovani di oggi: "Non lasciatevi scorrere addosso passivamente i mesi e gli anni. Non lasciate modellare la vostra vita da vuote immagini, che non parlano al vostro cuore e alla vostra mente. Siate artefici del vostro destino. Non disperate, non rassegnatevi mai. Affrontate il futuro con animo fiducioso, anche traendo forza dalla vita di famiglia, linfa della nostra società . Coltivate gli interessi e le inclinazioni che sentite in voi. Impegnatevi nello studio, nelle attività a voi più congeniali. Molto resta ancora da fare affinchè la nostra amata Italia sia sempre più vicina a quell’ideale di Patria che i grandi della nostra storia, pensatori, poeti, filosofi, anche nei secoli più bui, hanno sognato e disegnato. Voi potete farlo, per voi e per i vostri figli. E guardate lontano, oltre i nostri confini, perché siamo, perché siete tutti cittadini italiani, cittadini europei, cittadini del mondo".

Dal Messaggio di Fine Anno del Presidente della Repubblica Ciampi agli Italiani

Source by Redazione


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Ciampi: ... Italiani
from: ladysilvia
by: Landi