VENEZIA: Tavola rotonda sul clima, I cambiamenti globali e il futuro di Venezia

Venerdì
17:14:57
Giugno
10 2005

VENEZIA: Tavola rotonda sul clima, I cambiamenti globali e il futuro di Venezia

View 169.0K

word 500 read time 2 minutes, 30 Seconds

Si svolgerà a Venezia, il 13 giugno, alle ore 15,00. Si parlerà dei cambiamenti climatici e della loro influenza sull’aumento del livello medio della laguna per i prossimi anni (è previsto, ti anticipo, un innalzamento delle acque di 20 cm per i prossimi 50 - 100 anni).

La manifestazione è organizzata dal Corila, il Consorzio sulle attività di ricerche inerenti al sistema lagunare veneziano, di cui fa parte il Consiglio nazionale delle ricerche “CNR”

Con l’entrata in vigore del protocollo di Kyoto della Convenzione sui Cambiamenti Climatici, il 16 febbraio scorso, i paesi industrializzati sono formalmente impegnati a ridurre, per il periodo 2008-2012, il totale delle emissioni di gas ad effetto serra almeno del 5% rispetto ai livelli del 1990. Ciò mira a contrastare il cambiamento del clima globale, apparentemente accelerato dall’attività dell’uomo dopo la rivoluzione industriale.

Uno dei paventati effetti dei cambiamenti climatici è l’aumento del livello medio del mare, ma le relazioni complesse tra clima globale e livello dei mari fanno sì che i modelli predittivi attuali siano affetti da rilevanti incertezze.

Il caso di Venezia è simbolo nel mondo della delicatezza del problema, poichè le variazioni anche di pochi centimetri del livello marino vengono immediatamente avvertiti e perché è inserita in un ambiente delicato come la laguna, che può essere considerato come "sentinella" per i cambiamenti globali in aree ancora più vaste.

Venezia, oltre che simbolo, è infatti anche sede di studi e di interventi importanti: il CORILA ha chiamato studiosi di rilevanza internazionale per offrire un momento di alta divulgazione di una complessa materia scientifica che ha immediati riscontri nel sentire e nelle scelte della comunità .

Il CORILA è un'associazione tra l’Università Ca' Foscari di Venezia, l’Università IUAV di Venezia, l’Università di Padova, il Consiglio Nazionale delle Ricerche e l’Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale.
È vigilata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Il CORILA promuove e coordina l’attività di ricerca, anche internazionale, avente come riferimento la laguna veneta.

Consorzio per la Gestione del Centro di Coordinamento delle Attività di Ricerca inerenti il Sistema Lagunare di Venezia
Palazzo Franchetti, S. Marco 2847 30124 Venezia
Tel + 39.041.2402511 Fax + 39.041.2402512
www.corila.it venezia@corila.it.

IL PROGRAMMA
I cambiamenti globali e il futuro di Venezia
Incontro pubblico Tavola rotonda
13 giugno 2005 - ore 15.00

Palazzo Franchetti
Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti
S. Marco 2847 - Venezia
I cambiamenti globali e il futuro di Venezia
Incontro pubblico


introduce
Prof. Paolo Cescon

Presidente del CORILA

interventi
Prof. Cesare Corselli

Università di Milano-Bicocca
Presidente CoNISMa (Consorzio Nazionale
Interuniversitario per le Scienze del Mare)

Prof. Filippo Giorgi
Coordinatore dei programmi scientifici dell’ITCP
(International Centre for Theoretical Physics)
e Vice Presidente del WG1 dell’IPCC
(Intergovernmental Panel on Climate Change)

Prof. Giuseppe Orombelli
Università di Milano-Bicocca
Vice Presidente Commissione Scientifica
Nazionale per l’Antartide

Prof. Franco Prodi
Direttore dell’ISAC - Istituto di Scienze
dell’Atmosfera e del Clima del CNR
conclude

Ing. Pierpaolo Campostrini
Direttore del CORILA

IL SITO UFFICIALE: http://www.corila.it

Source by Redazione


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / VENEZIA:...i Venezia
from: ladysilvia
by: LANCIA