DONNE PER LA PACE: all’EXPO SCUOLA II 2° Circolo Didattico Giampaglia di Ercolano (NAPOLI)

Mercoledì
01:37:59
Novembre
09 2005

DONNE PER LA PACE: all’EXPO SCUOLA II 2° Circolo Didattico Giampaglia di Ercolano (NAPOLI)

Un papato speso a unire popoli lontanissimi, a ridare dignità a culture trascurate dalla Chiesa Cattolica, all’insegna del principio cristiano che vuole la vita bene supremo per tutti gli uomini. Un esempio straordinario per le nuove generazioni. La scuola in che termini, sulla scorta dell’esperienza di Giovanni Paolo II, si misura oggi con l’esigenza di rileggere la storia, per scrivere nei tratti un futuro più corrispondente alle aspettative delle nuove generazioni?"

View 134.2K

word 423 read time 2 minutes, 6 Seconds

Educazione alla Pace, Promozione e Cultura per la Pace

56 laboratori attivati per un totale di 600 ore di formazione, 23 eventi per un totale di 53 ore di spettacolo, 26 percorsi formativi presentati da 120 espositori, 6 Università Italiane presenti con propri prodotti formativi, un Planetario strutturato per la prima volta a Salerno nel Village visitabile da 500 giovani ogni giorno.

Sono solo alcuni dei numeri di Exposcuola, il VI Salone internazionale del confronto tra le proposte formative dell’Europa e del Mediterraneo che si svolgerà dal 9 al 12 novembre presso il Campus di Baronissi dell’Università degli Studi di Salerno .

Quest'anno sarà presente anche il 2° circolo didattico di Ercolano(Napoli) diretto dalla dott.ssa Giovanna Tavani, Donna impegnata nella scuola e nel territorio attivamente per la pace e la nonviolenza, nell’ambito dell’ Area dell’Identità e della Solidarietà - Storia,Intercultura e Volontariato sul tema: "Tante lingue, tante amici".

La scuola presente con un suo stand presso il Campus scienze presenterà i lavori svolti durante l’anno ,in particolare i progetti realizzati con i bambini e le mamme della scuola sul tema: "Donne e Bambini lavorano insieme...

Stanotte ho sognato la Pace... "Previsto durante la giornata dell’11 anche l’intervento musicale-testimonianza della cantautrice per la pace Agnese Ginocchio (www.agneseginocchio.it), che più volte è stata già presente al II Circolo di Ercolano nell’ambito di alcuni progetti - manifestazioni sulla pace realizzate in collaborazione con la scuola ad opera della direttrice dott.ssa Tavani .

l’ Exposcuola è stato promosso dalla Provincia di Salerno in partnership con le cinque province campane, la Regione Campania, la Bimed, Biennale delle Arti e delle Scienze del Mediterraneo (Associazione di Enti Locali), la Direzione Generale Ufficio Scolastico Regionale per la Campania) l’ Ateneo salernitano, a sua volta partner dell’azione,che aprirà per l’occasione i propri laboratori alla fruizione dei visitatori.

Numerose le iniziative , i concorsi e le attività sportive in programma,con la consegna del Premio Internazionale Exposcuola 2005 .

Contatti:
Biennale delle Arti e delle Scienze
del Mediterraneo
Via Crispi, 84 " 84126 Salerno
Tel/fax 089.794522

info@exposcuola.info

Source by ufficio_stampa


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / DONNE PE... (NAPOLI)