Patrimonio scientifico e culturale obiettivo di un Paese civile

MOVE
MOVE
Giovedì
15:44:40
Gennaio
11 2007

Patrimonio scientifico e culturale obiettivo di un Paese civile

View 159.8K

word 322 read time 1 minute, 36 Seconds

PATRIMONIO CULTURALE: SU LADYSILVIA: Custodire il patrimonio scientifico e culturale dovrebbe esser uno degli scopi principali perseguiti da un paese che si reputa civile, ma non basta solo salvaguardare l’ingente risorsa a sua disposizione, bisognerebbe farla conoscere il più possibile ad un vasto pubblico di visitatori.

Sempre più spesso, invece, si trovano nei centri delle grandi città italiane, mostre semi deserte, gallerie vuote, musei che accolgono poche decine di visitatori al giorno.

Non parliamo poi di quelle strutture custodi di collezioni che documentano l’immenso “tesoro” naturalistico - interesse piuttosto basso nel nostro paese - costituendo in taluni casi un ingente patrimonio che comprende reperti unici al mondo.

Tra le maggiori attrazioni di Londra, Parigi e Vienna, ci sono i rispettivi Musei di “Storia Naturale”. A Napoli di musei del genere c’è ne sono addirittura quattro. Ma qui siamo lontani da un analogo richiamo di pubblico. Singolare è il caso del Museo Zoologico situato nel Centro partenopeao, al numero otto di via Mezzocannone, nella zona universitaria della città . Un Museo assolutamente storico, istituito per decreto da Gioacchino Murat nel 1813.

L’atmosfera che si respira nei due immensi saloni del Museo, circondati dalla vetrine di legno intagliato, è particolare. Le vetrine (ben 106!) ospitano svariate collezioni di animali, con oltre 5.000 campioni di Vertebrati, molte centinaia di conchiglie e decine di grandi madrepore del Mar Rosso. Il più piccolo mammifero d’Europa, il mustiolo, grande quanto uno scarabeo, “convive” con due giganteschi scheletri di cetacei (una balena e una balenottera), posti al centro del Salone Maggiore, illuminati dalla sola luce solare, perché l’illuminazione è spenta da mesi per carenze economiche. Unica (magra) consolazione: la luce naturale esalta la bellezza del legno dell’arredamento,realizzato ad imitazione di quello del Museo Naturale di Parigi, ma purtroppo rischia di danneggiare i reperti. Tra questi una delle più belle farfalle esistenti: la falena Chrysiridia del Madagascar

Rosario Scavetta
comincialitalia.net

Source by comincialitalia.net


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Patrimon...se civile