Fool Moon " DaVaDudea " Zero in condotta

Sabato
01:48:00
Giugno
02 2007

Fool Moon " DaVaDudea " Zero in condotta

sabato 2 giugno IN CONCERTO al blue note

View 160.9K

word 652 read time 3 minutes, 15 Seconds

Blue Note Milano Vocal Festival; Sabato 2 giugno, il Blue Note Milano, ospiterà una serata dedicata ai gruppi vocali con i concerti degli ungheresi Fool Moon e degli italiani DaVaDudea e Zero in condotta.

Per questa serata lo spettacolo sarà unico alle ore 21.00 (apertura porte: ore 19.30 ). Il prezzo dei biglietti acquistati entro le due ore precedenti il concerto è di 15,00 euro (prezzo “advance”) mentre il prezzo dei biglietti acquistati direttamente all’ingresso dello spettacolo è di 20,00 euro (prezzo "door").

E’ previsto inoltre uno sconto del 40% sul prezzo “door” (prezzo del biglietto scontato pari a 12,00 euro) per i clienti in pensione oltre i 65 anni e per i giovani sotto i 26 anni. I biglietti Speciale Pensionati e Speciali Giovani possono essere acquistati esclusivamente presso il Box Office del Blue Note nei normali orari di apertura.

Il gruppo vocale Fool Moon si è formato nel settembre 2001 nella città di Szeged (Ungheria), unendo cinque ragazzi con una notevole esperienza nella musica classica e leggera. Nel 2003 il gruppo ha prodotto il suo primo album dal titolo "Stars..." contenente arrangiamenti originali a cappella di brani pop ungheresi. Oltre a canzoni pop e folk ungheresi, il repertorio dei Fool Moon annovera svariati pezzi in inglese e italiano: versioni a cappella dei successi di artisti come Sting, Eric Clapton e Paul Simon, nonchè canti natalizi, raccolti nell’album di Natale intitolato "Merry Christmas" nel 2004. Nel 2003, a Graz, i Fool Moon hanno partecipato a un concorso internazionale di musica a cappella. Da allora il gruppo è stato invitato a numerosi eventi e festival a cappella in Austria, Germania e Olanda, e ha presentato la musica leggera e folk ungherese al pubblico di numerose città tra cui Monaco, Vienna, Dortmund e Darmstadt. Parallelamente alle performance internazionali, il gruppo promuove un’intensa attività concertistica in Ungheria, dove sta guadagnando un’attenzione sempre maggiore. Con l’obiettivo di consolidare la tradizione della musica a cappella, i Fool Moon organizzano ogni autunno un festival a cappella nella loro città natale, al quale sono invitati i cantanti e gruppi che hanno incontrato durante le loro esibizioni in Europa e nel mondo.

I DaVaDudea nascono nel 1994 su iniziativa di Alberto Favaro, che li dirige ed è l’autore delle musiche (originali ed arrangiamenti) del loro repertorio. Definirli un coro sarebbe improprio in quanto, sia per i generi musicali affrontati, sia per la caratterizzazione degli arrangiamenti (originali o cover che siano) essi si collocano a mezza via fra una formazione corale ed un gruppo vocale. In effetti, elemento caratterizzante della loro esperienza è la ricerca di arrangiamenti originali tratti dai generi più disparati, sia per la suddivisione delle parti fra le varie voci che spesso si allontana dalla semplice scrittura a 4 voci tipica delle realtà corali. Il repertorio spazia dal canto spiritual, che ne costituisce la vocazione originaria, alla musica melodica moderna, dalla musica sacra a quella profana ed al jazz. Annovera inoltre diverse composizioni originali scritte dal proprio direttore.Il direttore, Alberto Favaro, si è diplomato in tromba nel 1991 presso il conservatorio Nicolini di Piacenza sotto la guida del maestro Gianmario Bonino. Ha fatto parte per alcuni anni del coro "I pomeriggi musicali" di Milano ed ha un'esperienza ormai ventennale nella direzione di cori.

Il gruppo vocale Zero in Condotta nasce ufficialmente nell’anno accademico 2004/2005. Questo coro misto a cappella, composto da 14 ragazzi, è una realtà relativamente nuova perché si è formata all’interno del C.R.C (Centro Ricreativo Corale della Brianza, www.crcbrianza.it) , un'associazione culturale fondata proprio dal direttore Pasquale Amico. I componenti degli Zero in Condotta sono gli stessi ragazzi che, dopo diversi anni di esperienza nel laboratorio corale giovanile del C.R.C., hanno creato, insieme al direttore Amico, un gruppo avanzato che ora si chiama appunto Zero in Condotta. Il repertorio del gruppo è esclusivamente a cappella e spazia dalla musica sacra a quella profana, dalla musica classica a quella moderna, dai madrigali ai gospel, al jazz, al pop.

La Redazione

Source by Rockitalia


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Fool Moo... condotta