BLUE NOTE Presenta il nuovo sito del Jazz Club

Giovedì
12:26:27
Febbraio
27 2003

BLUE NOTE Presenta il nuovo sito del Jazz Club

DA MERCOLEDÌ 5 MARZO SARÀ ON LINE IL SITO DEL JAZZ CLUB
E SARÀ POSSIBILE ACQUISTARE I BIGLIETTI PER I CONCERTI IN PROGRAMMA

View 131.2K

word 480 read time 2 minutes, 24 Seconds

Da mercoledì 5 marzo sarà on line www.bluenotemilano.com , il sito internet del Blue Note di Milano (prima sede europea dello storico jazz club di New York, già presente con il suo marchio a Las Vegas e in Giappone), grazie al quale sarà possibile avere tutte le informazioni sull’attività del “tempio del jazz” che presto aprirà i battenti (19 marzo inaugurazione ad inviti, 20 marzo apertura al pubblico) in via Borsieri, 37.
Sul sito si troveranno le modalità d’acquisto dei biglietti per le serate al Blue Note, il numero dell’infoline a disposizione del pubblico per la richiesta di informazioni ed il calendario aggiornato degli artisti in concerto e dei programmi del Blue Note.

Il 19 marzo il Blue Note verrà inaugurato a Milano con una serata rigorosamente ad inviti, che vedrà sul palco il grande jazzista Chick Corea accompagnato dalla sua band. Dal giorno dopo il jazz club sarà aperto al pubblico, con protagonista sempre Chick Corea (fino al 24 marzo).
Lo seguiranno grandi nomi della scena jazz internazionale ed italiana, come Branford Marsalis (25-27 marzo), Nicola Arigliano (31 marzo), Mc Coy Tyner Trio featuring Charnett Moffett and All Foster (1- 6 aprile), Paolo Fresu quintet (7 aprile), Flavio Boltro quartet (14 aprile), Lou Donalson/Doctor Lonnie Smith (15-20 aprile), Doctor Three (21 aprile), Tania Maria (22 " 27 aprile), Aires Tango (5 maggio), Lee Konitz (6 " 11 maggio), High Five (12 maggio), Gato Barbieri (13 ”€œ18 maggio), Franco D’Andrea Riff Trio con Fabrizio Bosso e Gianluca Petrella (19 maggio), Jimmy Smith/Marc Whitfield (20-25 maggio), Franco Ambrosetti quintet (26 maggio), Al Di Meola (27 maggio " 1 giugno).

Come vuole la tradizione del leggendario club del Greenwhich Village, ogni sera al Blue Note si terranno due spettacoli (con inizio alle 21.00 e alle 23.30) che potranno essere apprezzati ancor di più da chi vorrà cenare (per rispettare l’esibizione degli artisti, la cena, non obbligatoria, verrà servita prima di ogni show).

La programmazione artistica, curata in collaborazione con il network Blue Note e con la consulenza di professionisti del settore, garantirà sempre la qualità assoluta del meglio della scena jazz internazionale, aprendosi anche alle contaminazioni musicali, dal contemporary jazz al latin e brasilian, dal rhythm and blues alla grande musica italiana d’autore (cui sarà dedicata la serata del lunedì).
Grande musica dal vivo, sette giorni su sette; cucina semplice e raffinata; ampia scelta di drinks; un locale attentamente studiato per dare il massimo della resa acustica, così da permettere un contatto intenso con i musicisti, e creativamente arredato per far vivere al pubblico una grande magia; un’atmosfera speciale, calda ed avvolgente, come solo un jazz club sa regalare: tutto questo ed altro sarà il Blue Note di Milano, il locale dove ogni sera si farà la storia del jazz.

Milano, 26 febbraio 2003
Ufficio Stampa Blue Note : Parole & Dintorni " tel 02/20404727

Source by Rockitalia


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / BLUE NOT...Jazz Club
from: rockitalia
by: Rockitalia
from: ladysilvia
by: Governo